Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

SAM 0497Fotografie di Roberto Chito

Sarà una giornata chiave quella di domani per il futuro del Matera, che nell'ottava giornata di campionato ospiterà la corazzata Casertana, con l'obbligo di tornare a far punti. Cinque sconfitte consecutive hanno aperto ufficialmente la crisi tecnica e mentale dei ragazzi di mister Eduardo Imbimbo che in tre giorni, dopo lo stop di martedì a Cava de' Tirreni, ha dovuto lavorare soprattutto sulla testa di un gruppo fragile e incapace di gestire il risultato una volta passato in vantaggio. Quella di domani, al di là del valore dell'avversaria, sarà una sorta di prova di appello per i giocatori ma anche per lo stesso tecnico, difeso a spada tratta dal diesse Volume, ma al tempo stesso sotto la lente di ingrandimento della nuova proprietà, che ora attende una risposta dalla squadra e una svolta sul piano della mentalità, del gioco e naturalmente dei risultati. Domani squadra in campo al XXI Settembre a partire dalle 18,30.

Intanto questa mattina è stato presentato il nuovo main sponsor del club biancazzurro, che sarà la Sidigas di Avellino. Alla conferenza stampa tenutasi al Matera Hotel hanno preso parte il presidente Rosario Lamberti ed il dirigente dell'area tecnica della squadra di basket di Avellino, anch'essa sponsorizzata Sidigas, Nicola Alberani. Il patron biancazzurro ha annunciato una serie di investimenti nella città di Matera con un pensiero rivolto anche ad un nuovo stadio.

SAM 0499

SAM 0524

SAM 0530

SAM 0538

SAM 0539