Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

1955-56 - A.S. Matera Calcio - IV Serie - 8º posto

1955-56 - A.S. Matera Calcio - IV Serie - 8º posto

Campionato di IV Serie – Girone...

1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 10º posto

1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 10º posto

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Bertonelli, Mayer, Buccione, Veneranda, Giannotti, Todaro, Gambi. Accosciati: Loprieno, Codraro, Campagna,...

2019-20 - U.S.D. Matera Calcio 2019 - Seconda Categoria Lucana - 1º posto

2019-20 - U.S.D. Matera Calcio 2019 - Seconda Categoria Lucana - 1º posto

Campionato di Seconda Categoria Lucana – Girone B   In piedi: Cristalli, Magrone, Marta, Tataranni, Di Giulio, Cappiello. Accosciati: Chisena, Marsico A., Marsico N., Farella, Policarpo. La S.S. Matera Calcio viene esclusa dai ruoli federali. Nasce l'U.S.D. Matera Calcio 2019 che riparte dal campionato di Seconda...

1991-92 - Matera Sport - Serie C2 - 5º posto

1991-92 - Matera Sport - Serie C2 - 5º posto

Campionato di Serie C2 – Girone C In piedi: Morciano, Tanzi, Caputo, Iannella, Presta, Danza. Accosciati: Bisci, Gardini, Gigliotti, Pugliese,...

1996-97 - Polisportiva Matera - Serie C2 - 13º posto

1996-97 - Polisportiva Matera - Serie C2 - 13º posto

Campionato di Serie C2 – Girone C In piedi: Esposito, Tagliente, Toledo, Tafuni, Bruno. A terra: Genco, Lo Polito, Olivari, Incarbona, Bellacicco,...

1965-66 - Foot Ball Club Matera - Serie D - 10º posto

1965-66 - Foot Ball Club Matera - Serie D - 10º posto

Campionato di Serie D – Girone E In piedi: Rosa, Serraglio, Mignozzi, Gagliardi, Giannattasio, Maccheroni, Pertile, Mancini (allenatore). Accosciati: Fino, Lanzone, Buonvino, Morelli, Campanini, Lubrano,...

1958-59 - Libertas Matera - Campionato Lucano Dilettanti - 1º posto

1958-59 - Libertas Matera - Campionato Lucano Dilettanti - 1º posto

Campionato Lucano Dilettanti – Girone B In piedi: Caserta, Marciuliano, Gallotta, Taratufolo, Tucci, Lamacchia, Frascella. Accosciati: Laperchia, Labarile, Manzin, Abbate, Ladik II. 1958-1963: la Libertas Matera partecipa ai campionati di Prima Categoria Lucana. Per due anni, dal 1959 al 1961, la Libertas non si iscrive al campionato ma la società prende il nome di Polisportiva Matera dopo...

1972-73 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 16º posto

1972-73 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 16º posto

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Chimenti, Loprieno, Bertonelli, Michesi, Baldan, Veneranda. Accosciati: Toffanin, Angelino, Germinario, Mazzei,...

1957-58 - A.S. Matera Calcio - Interregionale II Serie - 16º posto

1957-58 - A.S. Matera Calcio - Interregionale II Serie - 16º posto

Campionato Interregionale di II Serie – Girone G    Una formazione della Materacalcio di inizio campionato. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Ortona 41 30 16 9 5 41 19 2. Del Duca...

2005-06 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

2005-06 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

Campionato di Serie D – Girone H In piedi: Liberti, Potenza, Tritto, Fortunato, Fuentes, Grazioso. A terra: Nicoletti, Olcese, Orsi, Righetti,...

2020-21 - U.S.D. Matera Calcio 2019 - Prima Categoria Lucana - campionato sospeso

2020-21 - U.S.D. Matera Calcio 2019 - Prima Categoria Lucana - campionato sospeso

Campionato di Prima Categoria Lucana – Girone B   In piedi: Papangelo (dirigente), Angelino, Cappiello D., Marta, Tritto, Cappiello V., Taccardi (dirigente), Ferrullo (allenatore in 2ª). Accosciati: Grassani, Zumpano, Marsico A., Carella, Cataldi, De...

2004-05 - Football Club Matera - Serie D - 14º posto

2004-05 - Football Club Matera - Serie D - 14º posto

Campionato di Serie D – Girone G Da sinistra: Coretti, Valdez, N. Armento, Fortunato, Orsi, Terzaroli, Cirigliano, Montano, Arnese, Fuentes, Olcese. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Real...

2000-01 - A.S. Materasassi - Serie D - 11º posto

2000-01 - A.S. Materasassi - Serie D - 11º posto

Campionato di Serie D – Girone I In piedi: Albano, Correnti, Sabini, Scifo, Cota, Castelletti. A terra: Pellegrino, Borrello, Ciardiello, Rubino, Falaguerra.  CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Paternò 80 36 24 8 4 79 29 2. Nuova...

1987-88 - Foot Ball Club Matera - Campionato Interregionale - 7º posto

1987-88 - Foot Ball Club Matera - Campionato Interregionale - 7º posto

Campionato Interregionale - Girone L  In piedi: Ferrante, Cimino, Prete, Orsi, Bortolussi, Pistillo, Di Fruscia. Accosciati: Adorisio, D'Oriano, Viccari, Angelino. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Fasano 48 30 20 8 2 49 11 2. Francavilla...

1952-53 - A.S. Matera Calcio - Promozione Lucana - 1º posto

1952-53 - A.S. Matera Calcio - Promozione Lucana - 1º posto

    Campionato di Promozione Regionale Lucana In piedi: Contin, Fogar, Furlò (presidente), Virgulin, Beltrame, Colussi, Tolloi. Accosciati: Candussi, Perentin, Perucci, Spagnul, Bechis.   CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. A.S. Matera...

1951-52 - A.S. Matera Calcio - Prima Divisione Pugliese - 1º posto

1951-52 - A.S. Matera Calcio - Prima Divisione Pugliese - 1º posto

Prima Divisione Pugliese - girone B In piedi: Zanutel, Bechis, Perentin, Perucci, Virgulin, Manzin, Colussi. Accosciati: Candussi, Giani, Zanolla, Fogar    CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS --- A.S. Matera...

2006-07 - Football Club Matera - Serie D - 12º posto

2006-07 - Football Club Matera - Serie D - 12º posto

Campionato di Serie D – Girone H In piedi: Digno, Tritto, Naglieri, Potenza, De Rosa, Vallefuoco. A terra: Della Corte, Cappiello, Marsico, Carrato, Frazzica. CLASSIFICA                   1. Noicattaro 66 34 18 12 4 58 33 2. San Felice...

2003-04 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

2003-04 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

Campionato di Serie D – Girone G Da sinistra: Buono, Zizzariello, Gentile, Loseto, Wangu, Maurelli, Marsico, Montano, Pica, Fanizzi, Ginobili.  CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Juve Stabia 78 34 23 9 2 62 21 2. ASC...

1933-1950 - U.S. Matera - Le origini

1933-1950 - U.S. Matera - Le origini

1933-34: la U.S. Matera, prima squadra della città che partecipa a un campionato ufficiale       1926: la squadra del Dopolavoro Provinciale di Matera che affronta a Potenza lo Sport Club Lucano nel primo derby della storia. Fonte: Collezione Michele Lebotti, Potenza 1908-2004 1926: nel corso di quest'anno e dei successivi una...

2016-17 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro - 3º posto

2016-17 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro - 3º posto

Campionato di Lega Pro Divisione Unica - Girone C    In piedi: Armellino, De Franco, Mattera, Bifulco, Infantino, Ingrosso. A terra: Casoli, Negro, De Rose, Di Lorenzo,...

  • 1955-56 - A.S. Matera Calcio - IV Serie - 8º posto

    1955-56 - A.S. Matera Calcio - IV Serie - 8º posto

  • 1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 10º posto

    1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 10º posto

  • 2019-20 - U.S.D. Matera Calcio 2019 - Seconda Categoria Lucana - 1º posto

    2019-20 - U.S.D. Matera Calcio 2019 - Seconda Categoria Lucana - 1º posto

  • 1991-92 - Matera Sport - Serie C2 - 5º posto

    1991-92 - Matera Sport - Serie C2 - 5º posto

  • 1996-97 - Polisportiva Matera - Serie C2 - 13º posto

    1996-97 - Polisportiva Matera - Serie C2 - 13º posto

  • 1965-66 - Foot Ball Club Matera - Serie D - 10º posto

    1965-66 - Foot Ball Club Matera - Serie D - 10º posto

  • 1958-59 - Libertas Matera - Campionato Lucano Dilettanti - 1º posto

    1958-59 - Libertas Matera - Campionato Lucano Dilettanti - 1º posto

  • 1972-73 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 16º posto

    1972-73 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 16º posto

  • 1957-58 - A.S. Matera Calcio - Interregionale II Serie - 16º posto

    1957-58 - A.S. Matera Calcio - Interregionale II Serie - 16º posto

  • 2005-06 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

    2005-06 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

  • 2020-21 - U.S.D. Matera Calcio 2019 - Prima Categoria Lucana - campionato sospeso

    2020-21 - U.S.D. Matera Calcio 2019 - Prima Categoria Lucana - campionato sospeso

  • 2004-05 - Football Club Matera - Serie D - 14º posto

    2004-05 - Football Club Matera - Serie D - 14º posto

  • 2000-01 - A.S. Materasassi - Serie D - 11º posto

    2000-01 - A.S. Materasassi - Serie D - 11º posto

  • 1987-88 - Foot Ball Club Matera - Campionato Interregionale - 7º posto

    1987-88 - Foot Ball Club Matera - Campionato Interregionale - 7º posto

  • 1952-53 - A.S. Matera Calcio - Promozione Lucana - 1º posto

    1952-53 - A.S. Matera Calcio - Promozione Lucana - 1º posto

  • 1951-52 - A.S. Matera Calcio - Prima Divisione Pugliese - 1º posto

    1951-52 - A.S. Matera Calcio - Prima Divisione Pugliese - 1º posto

  • 2006-07 - Football Club Matera - Serie D - 12º posto

    2006-07 - Football Club Matera - Serie D - 12º posto

  • 2003-04 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

    2003-04 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

  • 1933-1950 - U.S. Matera - Le origini

    1933-1950 - U.S. Matera - Le origini

  • 2016-17 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro - 3º posto

    2016-17 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro - 3º posto

Dove non arrivavano i treni arrivò la ser...Dove non arrivavano i treni arrivò la serie B: la presentazione del libro di Aprile a Matera

Appena un giorno dopo l’evento celebrativo de “La grande stagione” giunge un nuovo appuntamento con la storia calcistica materana organizzato da Materacalciostory nell’ambito dell’undicesima edizione del Matera Sport Film Festival. Venerdì 26 novembre Luciano Aprile, ex calciatore del Matera che approdò nel campionato cadetto nella trionfale stagione 1978/79, ha presentato all’hotel San Domenico il suo libro dal titolo “Dove non arrivavano i treni arrivò la serie B”: un libro sulla vita e sul calcio con tanti riferimenti alla Matera degli anni settanta. Aprile, trequartist [ ... ]

La grande stagione: il film dell'annata ca...La grande stagione: il film dell'annata calcistica 1990-91

    La copertina del nuovo lavoro targato Sandro Veglia e Materacalciostory Nuovo appuntamento con la storia calcistica materana organizzato da Materacalciostory in collaborazione con il Matera Sport Film Festival, la sempre interessante e stimolante kermesse di cultura sportiva giunta all’undicesima edizione, con la quale Materacalciostory ha già proficuamente collaborato in passato. Quest’anno abbiamo celebrato il trentesimo anniversario dalla data di un’altra impresa sportiva, quella del Matera Sport targato Pasquino che conquistò il ritorno tra i pro [ ... ]

Dal Team Matera al CMB: il calcio a 5 mate...Dal Team Matera al CMB: il calcio a 5 materano ieri e oggi

Nei primi anni ’80 a partire dagli storici campetti del Villaggio del Fanciullo di Lanera si affacciava una nuova disciplina sportiva che entrò rapidamente in voga tra i giovani, il calcio a 5.     La copertina del periodico Matera Sport con la finale del Trofeo Radio Londra Nel 1984 si svolsero i primi appassionanti e combattuti tornei nella città dei Sassi, denominati Coppa Matera e Trofeo RadioLondra (alla cui finale si riferisce questo articolo del periodico locale “Matera Sport”), e nel 1985 nacque il Team Matera, ad opera di uno dei pionieri del ca [ ... ]

Il calcio a Matera: tutte le rifondazioni ...Il calcio a Matera: tutte le rifondazioni e le fusioni societarie

Il calcio italiano, specialmente dagli anni ottanta in poi, cioè da quando è diventato particolarmente “spendaccione”, è attraversato ogni estate da fallimenti, rifondazioni societarie, vere e proprie bufere che si abbattono sulla tradizione calcistica di molte città. Anche Matera non si è sottratta a questa triste consuetudine, anzi già negli anni cinquanta conosceva il suo primo fallimento calcistico con la scomparsa della Materacalcio e la nascita del sodalizio che avrebbe portato Matera ai suoi fasti più alti, il Foot Ball Club Matera. In occasione della nascita del Matera Grume [ ... ]

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Catanzaro - Matera 0-1
Rete: 45' Meola

Catanzaro: Grandi, Bernardi, Squillace (36′ Priola), Giampà (72′ Maita), Ricci, Moi, Agodirin (58′ Ingretolli), Agnello, Razzitti, Taddei, Mancuso
A disp.: Scuffia, Priola, Sirigu, Caselli, Fulco, Barillari, Foresta, Selvatico, Orchi, Maita, Caruso, Ingretolli
All.: Erra

Matera: Bifulco, Meola (64′ Di Lorenzo), Piccinni, De Rose, Zaffanini, Ingrosso, Tomi, Iannini, Carretta, Pagliarini (66' Kurtisi), Letizia (81′ Zanchi)
A disp: Biscarini, Scognamillo, Di Lorenzo, De Franco, Zanchi, Rolando, Armellino, D’Angelo, Kurtisi, Regolanti
All.: Padalino

Arbitro: Prontera di Bologna. Assistenti: Lacalamita di Bari e Urselli di Taranto
Note: spettatori 1243, di cui una trentina materani. Terreno allentato e gara condizionata dal forte vento. Ammoniti: Agnello, Squillace, Priola, Bernardi, Mancuso, Ricci (C), Ingrosso, Bifulco, De Rose (M)

Fotografie di Andrea Rosito, cronaca di Nicola Radogna

Importantissimo successo esterno del Matera sul campo del Catanzaro. Decisiva la rete sul finire del primo tempo siglata da Meola. Nel secondo tempo i materani sfiorano il secondo goal in più occasioni, tra tutte il salvataggio sulla linea su tiro di Kurtisi. Successo fondamentale in chiave salvezza che ridà fiducia e morale alla squadra biancoazzurra ed ai suoi tifosi. La vittoria maturata al Ceravolo può rappresentare una svolta per il cammino degli uomini di mister Padalino. Prossimo appuntamento in casa contro la Juve Stabia, ennesimo match di importanza vitale per entrambe le squadre.

Mister Padalino conferma il modulo 3-4-3. Davanti a Bifulco tra i pali, difesa a tre con Zaffagnini, Ingrosso e Piccinni. Centrocampo con la solita coppia De Rose e Iannini, esterni Meola e Tomi. Tridente offensivo composto da Carretta, Letizia e Pagliarini.

Nelle battute iniziali e per tutto l'arco del match la partita è fortemente condizionata dal maltempo, soprattutto il forte vento. Le due squadre sono consapevoli dell'importanza vitale dello scontro diretto e danno vita ad una lunga fase di studio. Per assistere alla prima occasione da rete bisogna aspettare 17 minuti, quando il Catanzaro reclama un rigore per una trattenuta in area, l'arbitro lascia correre. Comincia a piovere sul Ceravolo, da registrare l'ennesima protesta dei padroni di casa che reclamano per un tocco di mani in area. Il Matera è costantemente in attacco senza riuscire a pungere. Ci prova Letizia alla mezz'ora con un destro che fa la barba al palo. Qualche minuto più tardi episodio dubbio in area di rigore calabrese, l'atterramento su Iannini è giudicato dal direttore di gara fuori area. Al 40' ancora il capitano protagonista con un tiro da fuori area, facilmente parato dal portiere di casa Grandi. Quando la prima frazione sembra avviarsi verso lo zero a zero, ecco il goal che decide l'incontro. Ottimo lavoro a centrocampo di Iannini che vede l'inserimento di Meola sulla destra e lo serve con un lancio perfetto, l'esterno biancoazzurro controlla, supera il portiere con un pallonetto ed insacca. Esultano i circa trenta sostenitori materani giunti in Calabria nonostante le pessime condizioni climatiche. Finisce un primo tempo equilibrato.

Nella seconda frazione il Catanzaro si sbilancia in avanti alla ricerca del pari, lasciando larghi spazi agli ospiti per chiudere i conti. In avvio la punizione di Tomi è potente ma trova la risposta dell'estremo difensore ospite. Pochi minuti più tardi è Letizia a rendersi pericoloso, aggancia una palla non facile al limite dell'area e penetra, trovando l'opposizione di Grandi. Padroni di casa che si rendono pericolosi con un calcio di punizione battuto dalla trequarti, la palla rimbalza davanti a Bifulco in area piccola, ma l'estremo difensore biancoazzurro con un colpo di reni micidiale evita il pareggio respingendo in angolo. Un minuto più tardi Carretta esplode un sinitro dai 30 metri, solo un miracolo del portiere giallorosso evita la rete. La partita è vibrante, il Catanzaro tenta il tutto per tutto. Fuga sulla destra di Agnello, il cross al centro trova pronto Mancuso che in semirovesciata cerca di sorprendere Bifulco che ancora una volta risponde con un grande intervento. Girandola di cambi, per il Matera escono Letizia, Pagliarini e Meola, l'autore del goal, per far spazio a Kurtisi, Zanchi e Di Lorenzo. Il Matera negli ultimi dieci minuti non riesce a chiudere i conti in ben tre occasioni. Prima Kurtisi si trova tutto solo davanti al portiere, il primo tiro viene smorzato dall'estremo difensore di casa e palla spazzata dalla difesa; successivamente ancora Kurtisi ha un'occasione ghiottissima ma il suo tiro è parato, infine Carretta ci prova con un sinistro indirizzato all'angolino, Grandi compie il miracolo e salva i suoi. L'esito dell'incontro è tuttavia già segnato, l'arbitro fischia la fine.

Il Matera sbanca il Ceravolo e si risolleva in classifica, ai danni dello stesso Catanzaro che scivola inesorabilmente all'ultimo posto. Successo meritato per gli uomini di Padalino che hanno creato tante occasioni da rete. In questa partita, a differenza che nelle precedenti, la rete è arrivata ad opera di Meola e tre punti pesantissimi in chiave salvezza conquistati in salvezza grazie al primo successo esterno. Si spera che questa vittoria rappresenti una svolta nel campionato. AVANTI MATERA!!! GO MATERA GO!!!

 

DSC 4797

DSC 4798

DSC 4956

DSC 4957

DSC 5083

DSC 5157

DSC 5162

 

Hall of Fame e Amarcord

Attaccante Alvaro Zian
Attaccante Alvaro Zian

Alvaro Zian è uno dei giocatori che hanno maggiormente entusiasmato i tifosi del Matera negli anni Novanta grazie a notevoli doti tecniche e un ottimo fiuto del gol. Non a caso è stato il miglior marcatore della rosa in entrambe le sue stagioni lucane, dal 1995 al 1997, in cui realizzò prodezze che contribuirono alla salvezza tranquilla in C2 in entrambi i campionati. Nato in Svizzera, cresce calcisticamente nell’Udinese con cui fa il suo esordio in Serie B nel 1987 avendo in prima squadra compagni di reparto di grande esperienza come Ciccio Graziani e Claudio Vagheggi. Nella serie cadetta colleziona una manciata di presenze ma si toglie la soddisfazione di andare a segno per una volta con la maglia del Como due anni più tardi. Dopo aver girovagato in tutta Italia dalla Lombardia alla Sicilia (sfiorando la promozione in Serie B col Giarre), finalmente nel 1995 approda a Matera grazie al dirigente Franco Tafuni che intravede in Zian l’uomo giusto da affiancare a Felice Falaguerra per completare un reparto offensivo di ottimo livello per la categoria. Alla prima stagione scatta subito un grande feeling con la tifoseria e il sostegno dagli spalti è ricambiato in campo con buone prestazioni e alcune perle, come il gol con un tiro scoccato da poco oltre la linea di centrocampo in una trasferta ad Avezzano, un memorabile 1 a 4 esterno in cui andarono a segno anche Genco, F [ ... ]

Un sogno chiamato Serie B quarant'anni dopo