Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

2009-10 - Football Club Matera - Serie D

2009-10 - Football Club Matera - Serie D

Campionato di Serie D – Girone H Da sinistra: Manetta, Martinelli, Albano, Martone, Savino, Carretta, Manzo, Logrieco, Conte, D'Angelo,...

1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C

1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Loprieno, Foresti, Lilla, Toffanin, Mamilovich, Troilo. Accosciati: Gambini, Sollini, Cataldi, Stellone, Bisurgi.  CLASSIFICA     Punti G V N P GF GS 1. Pescara 54 38 19 16 3 43 17 2. Lecce...

1954-55 - A.S. Matera Calcio - IV Serie

1954-55 - A.S. Matera Calcio - IV Serie

Campionato di IV Serie – Girone G    Tolloi e Perentin, con la maglia con fascia orizzontale, precedono l'ingresso in campo delle squadre. CLASSIFICA     Punti G V N P GF GS 1. Molfetta 50 34 21 8 5 55 25 2. Chinotto...

1977-78 - Foot Ball Club Matera - Serie C

1977-78 - Foot Ball Club Matera - Serie C

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Tataranni (massaggiatore), Dibenedetto (allenatore), Imborgia, Morello, Sassanelli, Petruzzelli, Coppola, Aprile, Lategana, Picat Re, Antezza. Accosciati: Angelino, Casiraghi, Quinto, Carella, Romita, Gambini, Pavese, Generoso,...

2006-07 - Football Club Matera - Serie D

2006-07 - Football Club Matera - Serie D

Campionato di Serie D – Girone H In piedi: Digno, Tritto, Naglieri, Potenza, De Rosa, Vallefuoco. A terra: Della Corte, Cappiello, Marsico, Carrato, Frazzica. CLASSIFICA                   1. Noicattaro 66 34 18 12 4 58 33 2. San Felice...

1985-86 - Foot Ball Club Matera - Serie C2

1985-86 - Foot Ball Club Matera - Serie C2

Campionato di Serie C2 – Girone C In piedi: De Canio, Pepe, Angelè, Mancini, Abate, Innella. Accosciati: Brescia, Bonanni, Di Bari, Boncompagni,...

1988-89 - Pro Matera Sport - Campionato Interregionale

1988-89 - Pro Matera Sport - Campionato Interregionale

Campionato Interregionale – Girone L In piedi: Budroni, Ferrante, Angelè, Cimino, Prete, Catacchio. Accosciati: Caputo, Corrieri, Filidoro, Fanelli, Danza.   Matera escluso per inadempienze finanziarie dal Campionato Interregionale 1988/89. Si iscrive alla Promozione Lucana 1988/89 ma successivamente verrà radiato per rinuncia. Fusione societaria con il Pro Matera alla quale...

1999-00 - A.S. Materasassi - Eccellenza Lucana

1999-00 - A.S. Materasassi - Eccellenza Lucana

Campionato di Eccellenza Lucana  In piedi: Di Bari, Delle Foglie, Montenegro, Severini, Albano, Castelletti. Accosciati: Andrulli, Digno, Gioia, Caserta, Cometa. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. A.S. Materasassi 74 30 23 5 2 70 16 2. F.C....

1991-92 - Matera Sport - Serie C2

1991-92 - Matera Sport - Serie C2

Campionato di Serie C2 – Girone C In piedi: Morciano, Tanzi, Caputo, Iannella, Presta, Danza. Accosciati: Bisci, Gardini, Gigliotti, Pugliese,...

1997-98 - Polisportiva Matera - Campionato Nazionale Dilettanti

1997-98 - Polisportiva Matera - Campionato Nazionale Dilettanti

Campionato Nazionale Dilettanti – Girone H In piedi: Tremante, Leone, Tafuni, Grieco, Andrulli, Posado. Accosciati: Tataranni, Porretto, Paladino, Iacobellis,...

1979-80 - Foot Ball Club Matera - Serie B

1979-80 - Foot Ball Club Matera - Serie B

Campionato di Serie B In piedi: Picat Re, Aprile, Raimondi, Imborgia, Morello, Bussalino. Accosciati: Gambini, Generoso, Casiraghi, Florio, De...

1986-87 - Foot Ball Club Matera - Serie C2

1986-87 - Foot Ball Club Matera - Serie C2

Campionato di Serie C2 – Girone C In piedi: Mancini, Angelè, Cifarelli, Adorisio, Quarta, Chiricallo. Accosciati: Tataranni, Ardizzone, Brescia, D'Oriano, Innella. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Vis...

1959-61 - Polisportiva Matera - Prima Categoria Lucana

1959-61 - Polisportiva Matera - Prima Categoria Lucana

1959-60 – Prima Categoria Lucana – Girone unico In piedi: Di Noia, Guancialino, Abbatino, Fazio, Paolicelli, Ladik. Accosciati: Basile, Laperchia, Andrisani, Adorisio, Viti, Porcari P. Dal 1959 al 1961 la Libertas non si iscrive al campionato ma la società prende il nome di Polisportiva Matera dopo la fusione tra Libertas e Matheola; nel 1961 torna a chiamarsi Libertas...

2003-04 - Football Club Matera - Serie D

2003-04 - Football Club Matera - Serie D

Campionato di Serie D – Girone G Da sinistra: Buono, Zizzariello, Gentile, Loseto, Wangu, Maurelli, Marsico, Montano, Pica, Fanizzi, Ginobili.  CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Juve Stabia 78 34 23 9 2 62 21 2. Calcio...

1957-58 - A.S. Matera Calcio - Interregionale II Serie

1957-58 - A.S. Matera Calcio - Interregionale II Serie

Campionato Interregionale di II Serie – Girone G    Una formazione della Materacalcio di inizio campionato. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Ortona 41 30 16 9 5 41 19 2. Del Duca...

2007-08 - Football Club Matera - Serie D

2007-08 - Football Club Matera - Serie D

Campionato di Serie D – Girone H In piedi: Petruzzelli, Lottino, Naglieri, Farace, Di Tacchio, Valdez. Accosciati: Gambino, Rovira, Marsico, F. Grassani, Scudiero. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. San Felice...

1965-66 - Foot Ball Club Matera - Serie D

1965-66 - Foot Ball Club Matera - Serie D

Campionato di Serie D – Girone E In piedi: Rosa, Serraglio, Mignozzi, Gagliardi, Giannattasio, Maccheroni, Pertile, Mancini (allenatore). Accosciati: Fino, Lanzone, Buonvino, Morelli, Campanini, Lubrano,...

1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C

1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Bertonelli, Mayer, Buccione, Veneranda, Giannotti, Todaro, Gambi. Accosciati: Loprieno, Codraro, Campagna,...

1975-76 - Foot Ball Club Matera - Serie D

1975-76 - Foot Ball Club Matera - Serie D

Campionato di Serie D – Girone H In piedi: Zurlini, Quinto, Chisena, Mamilovich, Vellani. Accosciati: Gambini, Casiraghi, Busilacchi, De Canio, Generoso, Sollini. CLASSIFICA     Punti G V N P GF GS 1. Matera 49 34 21 7 6 58 20 2. Pro...

2016-17 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro

2016-17 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro

Campionato di Lega Pro Divisione Unica - Girone C    In piedi: Armellino, De Franco, Mattera, Bifulco, Infantino, Ingrosso. A terra: Casoli, Negro, De Rose, Di Lorenzo,...

  • 2009-10 - Football Club Matera - Serie D

    2009-10 - Football Club Matera - Serie D

  • 1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C

    1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C

  • 1954-55 - A.S. Matera Calcio - IV Serie

    1954-55 - A.S. Matera Calcio - IV Serie

  • 1977-78 - Foot Ball Club Matera - Serie C

    1977-78 - Foot Ball Club Matera - Serie C

  • 2006-07 - Football Club Matera - Serie D

    2006-07 - Football Club Matera - Serie D

  • 1985-86 - Foot Ball Club Matera - Serie C2

    1985-86 - Foot Ball Club Matera - Serie C2

  • 1988-89 - Pro Matera Sport - Campionato Interregionale

    1988-89 - Pro Matera Sport - Campionato Interregionale

  • 1999-00 - A.S. Materasassi - Eccellenza Lucana

    1999-00 - A.S. Materasassi - Eccellenza Lucana

  • 1991-92 - Matera Sport - Serie C2

    1991-92 - Matera Sport - Serie C2

  • 1997-98 - Polisportiva Matera - Campionato Nazionale Dilettanti

    1997-98 - Polisportiva Matera - Campionato Nazionale Dilettanti

  • 1979-80 - Foot Ball Club Matera - Serie B

    1979-80 - Foot Ball Club Matera - Serie B

  • 1986-87 - Foot Ball Club Matera - Serie C2

    1986-87 - Foot Ball Club Matera - Serie C2

  • 1959-61 - Polisportiva Matera - Prima Categoria Lucana

    1959-61 - Polisportiva Matera - Prima Categoria Lucana

  • 2003-04 - Football Club Matera - Serie D

    2003-04 - Football Club Matera - Serie D

  • 1957-58 - A.S. Matera Calcio - Interregionale II Serie

    1957-58 - A.S. Matera Calcio - Interregionale II Serie

  • 2007-08 - Football Club Matera - Serie D

    2007-08 - Football Club Matera - Serie D

  • 1965-66 - Foot Ball Club Matera - Serie D

    1965-66 - Foot Ball Club Matera - Serie D

  • 1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C

    1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C

  • 1975-76 - Foot Ball Club Matera - Serie D

    1975-76 - Foot Ball Club Matera - Serie D

  • 2016-17 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro

    2016-17 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro

Doppia sfida Matera-Catania: i matc...Doppia sfida Matera-Catania: i match clou del settore giovanile

    Squadra e staff Under 15 al completo Nella giornata di ieri, domenica 24 marzo, le squadre giovanili del Matera e del Catania che partecipano ai campionati nazionali Giovanissimi Under 15 e Allievi Under 17 si sono affrontate sul terreno di gioco del Gaetano Scirea di Matera in un doppio confronto di alta classifica. I ragazzi materani, infatti, che grazie all'accordo con la Matera Sport Academy hanno ottenuto dalla Federcalcio l'ok per terminare regolarmente la stagione malgrado l'esclusione della prima squadra del Matera Calcio, sono in piena corsa per acc [ ... ]

Matera Calcio, ultimo atto. Da oggi...Matera Calcio, ultimo atto. Da oggi l'imperativo è RICOMINCIARE!

Come molti tifosi biancazzurri temevano, il campionato 2018/19 ha segnato la fine all'avventura del Matera Calcio nel campionato di Serie C; con la quarta rinuncia a scendere in campo, avvenuta in occasione della settima giornata di ritorno che metteva di fronte al XXI Settembre-Franco Salerno il Matera e la Cavese, il club lucano ha sancito la propria esclusione dal campionato di competenza. Per un beffardo scherzo del destino la parola fine di tale fallimento calcistico, oltre ad avvenire nell'anno in cui si celebra la consacrazione di Matera a capitale europea della cultura, è coincis [ ... ]

Matera - Vibonese 1-6Matera - Vibonese 1-6

Visto il perdurare di questa farsa in cui per la quarta volta vengono fatti scendere in campo i ragazzi delle giovanili, e vista l'assoluta mancanza di rispetto per la nostra maglia calpestata e umiliata, ci asteniamo dal nostro consueto articolo con tabellino e immagini. Tutto ciò non ha più alcun senso. Per noi è GAME OVER.

A colloquio con Michele Uva: quale ...A colloquio con Michele Uva: quale futuro per il calcio materano?

Intervista a cura di Nicola Salerno In un momento così doloroso per il calcio materano, in cui il Matera Calcio attanagliato dalla sua grave crisi societaria e tecnica non si è presentato sul terreno di gioco del Massimino di Catania rimediando la sconfitta a tavolino, noi di Materacalciostory vogliamo già guardare al futuro, ascoltando la voce di personalità autorevoli che possano suggerire al mondo imprenditoriale, politico e sportivo locale delle possibili soluzioni per uscire quanto prima da questa crisi, limitare i danni e ripartire il prima possibile con una società sana. &n [ ... ]

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Catanzaro - Matera 0-1
Rete: 45' Meola

Catanzaro: Grandi, Bernardi, Squillace (36′ Priola), Giampà (72′ Maita), Ricci, Moi, Agodirin (58′ Ingretolli), Agnello, Razzitti, Taddei, Mancuso
A disp.: Scuffia, Priola, Sirigu, Caselli, Fulco, Barillari, Foresta, Selvatico, Orchi, Maita, Caruso, Ingretolli
All.: Erra

Matera: Bifulco, Meola (64′ Di Lorenzo), Piccinni, De Rose, Zaffanini, Ingrosso, Tomi, Iannini, Carretta, Pagliarini (66' Kurtisi), Letizia (81′ Zanchi)
A disp: Biscarini, Scognamillo, Di Lorenzo, De Franco, Zanchi, Rolando, Armellino, D’Angelo, Kurtisi, Regolanti
All.: Padalino

Arbitro: Prontera di Bologna. Assistenti: Lacalamita di Bari e Urselli di Taranto
Note: spettatori 1243, di cui una trentina materani. Terreno allentato e gara condizionata dal forte vento. Ammoniti: Agnello, Squillace, Priola, Bernardi, Mancuso, Ricci (C), Ingrosso, Bifulco, De Rose (M)

Fotografie di Andrea Rosito, cronaca di Nicola Radogna

Importantissimo successo esterno del Matera sul campo del Catanzaro. Decisiva la rete sul finire del primo tempo siglata da Meola. Nel secondo tempo i materani sfiorano il secondo goal in più occasioni, tra tutte il salvataggio sulla linea su tiro di Kurtisi. Successo fondamentale in chiave salvezza che ridà fiducia e morale alla squadra biancoazzurra ed ai suoi tifosi. La vittoria maturata al Ceravolo può rappresentare una svolta per il cammino degli uomini di mister Padalino. Prossimo appuntamento in casa contro la Juve Stabia, ennesimo match di importanza vitale per entrambe le squadre.

Mister Padalino conferma il modulo 3-4-3. Davanti a Bifulco tra i pali, difesa a tre con Zaffagnini, Ingrosso e Piccinni. Centrocampo con la solita coppia De Rose e Iannini, esterni Meola e Tomi. Tridente offensivo composto da Carretta, Letizia e Pagliarini.

Nelle battute iniziali e per tutto l'arco del match la partita è fortemente condizionata dal maltempo, soprattutto il forte vento. Le due squadre sono consapevoli dell'importanza vitale dello scontro diretto e danno vita ad una lunga fase di studio. Per assistere alla prima occasione da rete bisogna aspettare 17 minuti, quando il Catanzaro reclama un rigore per una trattenuta in area, l'arbitro lascia correre. Comincia a piovere sul Ceravolo, da registrare l'ennesima protesta dei padroni di casa che reclamano per un tocco di mani in area. Il Matera è costantemente in attacco senza riuscire a pungere. Ci prova Letizia alla mezz'ora con un destro che fa la barba al palo. Qualche minuto più tardi episodio dubbio in area di rigore calabrese, l'atterramento su Iannini è giudicato dal direttore di gara fuori area. Al 40' ancora il capitano protagonista con un tiro da fuori area, facilmente parato dal portiere di casa Grandi. Quando la prima frazione sembra avviarsi verso lo zero a zero, ecco il goal che decide l'incontro. Ottimo lavoro a centrocampo di Iannini che vede l'inserimento di Meola sulla destra e lo serve con un lancio perfetto, l'esterno biancoazzurro controlla, supera il portiere con un pallonetto ed insacca. Esultano i circa trenta sostenitori materani giunti in Calabria nonostante le pessime condizioni climatiche. Finisce un primo tempo equilibrato.

Nella seconda frazione il Catanzaro si sbilancia in avanti alla ricerca del pari, lasciando larghi spazi agli ospiti per chiudere i conti. In avvio la punizione di Tomi è potente ma trova la risposta dell'estremo difensore ospite. Pochi minuti più tardi è Letizia a rendersi pericoloso, aggancia una palla non facile al limite dell'area e penetra, trovando l'opposizione di Grandi. Padroni di casa che si rendono pericolosi con un calcio di punizione battuto dalla trequarti, la palla rimbalza davanti a Bifulco in area piccola, ma l'estremo difensore biancoazzurro con un colpo di reni micidiale evita il pareggio respingendo in angolo. Un minuto più tardi Carretta esplode un sinitro dai 30 metri, solo un miracolo del portiere giallorosso evita la rete. La partita è vibrante, il Catanzaro tenta il tutto per tutto. Fuga sulla destra di Agnello, il cross al centro trova pronto Mancuso che in semirovesciata cerca di sorprendere Bifulco che ancora una volta risponde con un grande intervento. Girandola di cambi, per il Matera escono Letizia, Pagliarini e Meola, l'autore del goal, per far spazio a Kurtisi, Zanchi e Di Lorenzo. Il Matera negli ultimi dieci minuti non riesce a chiudere i conti in ben tre occasioni. Prima Kurtisi si trova tutto solo davanti al portiere, il primo tiro viene smorzato dall'estremo difensore di casa e palla spazzata dalla difesa; successivamente ancora Kurtisi ha un'occasione ghiottissima ma il suo tiro è parato, infine Carretta ci prova con un sinistro indirizzato all'angolino, Grandi compie il miracolo e salva i suoi. L'esito dell'incontro è tuttavia già segnato, l'arbitro fischia la fine.

Il Matera sbanca il Ceravolo e si risolleva in classifica, ai danni dello stesso Catanzaro che scivola inesorabilmente all'ultimo posto. Successo meritato per gli uomini di Padalino che hanno creato tante occasioni da rete. In questa partita, a differenza che nelle precedenti, la rete è arrivata ad opera di Meola e tre punti pesantissimi in chiave salvezza conquistati in salvezza grazie al primo successo esterno. Si spera che questa vittoria rappresenti una svolta nel campionato. AVANTI MATERA!!! GO MATERA GO!!!

 

DSC 4797

DSC 4798

DSC 4956

DSC 4957

DSC 5083

DSC 5157

DSC 5162

 

Hall of Fame e Amarcord

Attaccante Diego Albano
Attaccante Diego Albano

Diego Albano è uno dei materani che è riuscito a realizzare il sogno di giocare con la maglia della squadra della propria città, per di più affermandosi a livelli importanti con il club biancazzurro.
sto sarebbe già sufficiente a dedicargli un giusto spazio nella hall of fame, ma c’è molto da raccontare sull’attaccante classe 1979 che nel campionato 2000-01 esordì al «embre-Franco Salerno»appena ventunenne ma già col fare del bomber esperto che porterà il compianto giornalista Renato Carpentieri a soprannominarlo “ol” Con le sue quarantanove reti infatti, è al secondo posto nella classifica dei marcatori di tutti i tempi del Matera in gare di campionato, davanti a lui c’è solo il monumento Giovanni Picat Re, giunto a cinquantadue segnature, ma che tuttavia ha disputato sei campionati in biancazzurro, il doppio rispetto ad Albano.
i appassionati di statistiche calcistiche ovviamente non può sfuggire che Picat Re ha messo a segno i suoi colpi prevalentemente in Serie C mentre l’attaccante materano solo in Serie D, ma è altrettanto scontato che il contributo alla storia del club viene apprezzato dai tifosi a prescindere dalla categoria in cui è stato dato. Questo del resto è lo spirito della hall of fame di MateraCalcioStory che mette insieme i protagonisti biancazzurri di tutte le epoche e categorie. Sempre in ambito statistico, [ ... ]

Matera-Catanzaro 2018-19