Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

2005-06 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

2005-06 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

Campionato di Serie D – Girone H In piedi: Liberti, Potenza, Tritto, Fortunato, Fuentes, Grazioso. A terra: Nicoletti, Olcese, Orsi, Righetti,...

1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 14º posto

1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 14º posto

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Loprieno, Foresti, Lilla, Toffanin, Mamilovich, Troilo. Accosciati: Gambini, Sollini, Cataldi, Stellone, Bisurgi.  CLASSIFICA     Punti G V N P GF GS 1. Pescara 54 38 19 16 3 43 17 2. Lecce...

1950-51 - A.S. Matera Calcio - Promozione Interregionale - 15º posto

1950-51 - A.S. Matera Calcio - Promozione Interregionale - 15º posto

Campionato Interregionale di Promozione – Lega Sud – Girone N In piedi: Gobitta, Pugliese, Sarcina, Gordini, Bechis, Giani. Accosciati: Maggio, Cristallo, Perentin, Vittori, Mesto   CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. A.S. Molfetta 45 32 20 5 7 83 33 2. G.S. Incedit...

2011-12 - Football Club Matera - Terza Categoria Lucana - 3º posto

2011-12 - Football Club Matera - Terza Categoria Lucana - 3º posto

Campionato di Terza Categoria Lucana – Girone D   Il F.C. Matera viene escluso dai campionati professionistici per inadempienze finanziarie e si iscrive al campionato provinciale di Terza categoria. Al campionato di serie D 2011-12 partecipa invece l'Irsinese Calcio, che l'anno successivo cambierà numero di matricola e denominazione trasformandosi in A.S.D. Matera Calcio. CLASSIFICA...

1977-78 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 9º posto

1977-78 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 9º posto

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Tataranni (massaggiatore), Dibenedetto (allenatore), Imborgia, Morello, Sassanelli, Petruzzelli, Coppola, Aprile, Lategana, Picat Re, Antezza. Accosciati: Angelino, Casiraghi, Quinto, Carella, Romita, Gambini, Pavese, Generoso,...

1958-59 - Libertas Matera - Campionato Lucano Dilettanti - 1º posto

1958-59 - Libertas Matera - Campionato Lucano Dilettanti - 1º posto

Campionato Lucano Dilettanti – Girone B In piedi: Caserta, Marciuliano, Gallotta, Taratufolo, Tucci, Lamacchia, Frascella. Accosciati: Laperchia, Labarile, Manzin, Abbate, Ladik II. 1958-1963: la Libertas Matera partecipa ai campionati di Prima Categoria Lucana. Per due anni, dal 1959 al 1961, la Libertas non si iscrive al campionato ma la società prende il nome di Polisportiva Matera dopo...

1980-81 - Foot Ball Club Matera - Serie C1 - 16º posto

1980-81 - Foot Ball Club Matera - Serie C1 - 16º posto

Campionato di Serie C1 – Girone B In piedi: Genovese, Grassi, Imborgia, Raise, Bussalino. Accosciati: Gambini, Casiraghi, Generoso, Raffaele, Pavese, Giannattasio. CLASSIFICA   Classifica Girone...

1998-99 - A.S. Materasassi - Eccellenza Lucana - 3º posto

1998-99 - A.S. Materasassi - Eccellenza Lucana - 3º posto

Campionato di Eccellenza Lucana In piedi: Stasolla, Montenegro, Menzella, Albano, Leo, Debellis. Accosciati: Tataranni, Magenta, Onofrio, D'Andria, Biondino. Nell’estate 1998 dalla fusione tra Atletico Matera e Scanzano nasce l’A.S. Materasassi che partecipa al campionato di Eccellenza lucana. La Polisportiva Matera cambia denominazione diverse volte e dopo alcuni campionati di Eccellenza...

1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 10º posto

1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 10º posto

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Bertonelli, Mayer, Buccione, Veneranda, Giannotti, Todaro, Gambi. Accosciati: Loprieno, Codraro, Campagna,...

1993-94 - Matera Sport - Serie C1 - 12º posto

1993-94 - Matera Sport - Serie C1 - 12º posto

Campionato di Serie C1 – Girone B In piedi: Bruno, Deruggiero, Cicchetti, Marino, Bartolelli, Landonio. Accosciati: Italia, Picci, Tatti, D'Ermilio,...

2000-01 - A.S. Materasassi - Serie D - 11º posto

2000-01 - A.S. Materasassi - Serie D - 11º posto

Campionato di Serie D – Girone I In piedi: Albano, Correnti, Sabini, Scifo, Cota, Castelletti. A terra: Pellegrino, Borrello, Ciardiello, Rubino, Falaguerra.  CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Paternò 80 36 24 8 4 79 29 2. Nuova...

1951-52 - A.S. Matera Calcio - Prima Divisione Pugliese - 1º posto

1951-52 - A.S. Matera Calcio - Prima Divisione Pugliese - 1º posto

Prima Divisione Pugliese - girone B In piedi: Zanutel, Bechis, Perentin, Perucci, Virgulin, Manzin, Colussi. Accosciati: Candussi, Giani, Zanolla, Fogar    CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS --- A.S. Matera...

1953-54 - A.S. Matera Calcio - IV Serie - 12º posto

1953-54 - A.S. Matera Calcio - IV Serie - 12º posto

Campionato di IV Serie – Girone H   In piedi: Bradaschia (allenatore), Comar, Perucci, Zampar, Zanolla, Dellorusso, Colussi, Tataranni (massaggiatore). Accosciati: Glereani, Bechis, Fogar, Virgulin,...

2001-02 - A.S. Materasassi - Serie D - 4º posto

2001-02 - A.S. Materasassi - Serie D - 4º posto

Campionato di Serie D – Girone H Da sinistra: Garrone, Cerbone, Neroni, Letizia, Mazzeo, Rubino, Ceretta, Maglione, Zanini, Occhiuzzi,...

1961-62 - Libertas Matera - Prima Categoria Lucana - 1º posto

1961-62 - Libertas Matera - Prima Categoria Lucana - 1º posto

Prima Categoria Lucana – Girone B In piedi: Morelli (segretario), Lamacchia, Cifarelli, Di Noia, Bonamassa, Carriero (presidente), Tommaselli (consigliere), Lomartire, Frascella, Manzin (allenatore). Accosciati: Labarile, Manicone, Ritella, Scasciamacchia, De Stefano. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Libertas...

2007-08 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

2007-08 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

Campionato di Serie D – Girone H In piedi: Marsico, Petruzzelli, Cimadomo, Raimondi, Deleonardis, Ancora. A terra: Della Corte, Selvaggi, Naglieri, D. Grassani, Cocca. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. San Felice...

1970-71 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 7º posto

1970-71 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 7º posto

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Bertonelli, Loprieno, Buccione, Mayer, Giannattasio, Gambi. Accosciati: Carella, Iancarelli, Cantagalli, Galati,...

1963-64 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana - 5º posto

1963-64 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana - 5º posto

Campionato di Prima Categoria Lucana - Girone unico In piedi: Bellacicco, Angelino, Cifarelli, Bonamassa P., Morelli, Di Marzio F. Accosciati: Montemurro, Ferrara, Cappadonna, Porcari, Sarra.   20 novembre 1963: dalla fusione tra Libertas Matera e Acli Piccianello nasce il Foot Ball Club Matera....

1986-87 - Foot Ball Club Matera - Serie C2 - 16º posto

1986-87 - Foot Ball Club Matera - Serie C2 - 16º posto

Campionato di Serie C2 – Girone C In piedi: Mancini, Angelè, Cifarelli, Adorisio, Quarta, Chiricallo. Accosciati: Tataranni, Ardizzone, Brescia, D'Oriano, Innella. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Vis...

1959-61 - Polisportiva Matera - Prima Categoria Lucana - 5º e 3º posto

1959-61 - Polisportiva Matera - Prima Categoria Lucana - 5º e 3º posto

1959-60 – Prima Categoria Lucana – Girone unico In piedi: Di Noia, Guancialino, Abbatino, Fazio, Paolicelli, Ladik. Accosciati: Basile, Laperchia, Andrisani, Adorisio, Viti, Porcari P. Dal 1959 al 1961 la Libertas non si iscrive al campionato ma la società prende il nome di Polisportiva Matera dopo la fusione tra Libertas e Matheola; nel 1961 torna a chiamarsi Libertas...

  • 2005-06 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

    2005-06 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

  • 1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 14º posto

    1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 14º posto

  • 1950-51 - A.S. Matera Calcio - Promozione Interregionale - 15º posto

    1950-51 - A.S. Matera Calcio - Promozione Interregionale - 15º posto

  • 2011-12 - Football Club Matera - Terza Categoria Lucana - 3º posto

    2011-12 - Football Club Matera - Terza Categoria Lucana - 3º posto

  • 1977-78 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 9º posto

    1977-78 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 9º posto

  • 1958-59 - Libertas Matera - Campionato Lucano Dilettanti - 1º posto

    1958-59 - Libertas Matera - Campionato Lucano Dilettanti - 1º posto

  • 1980-81 - Foot Ball Club Matera - Serie C1 - 16º posto

    1980-81 - Foot Ball Club Matera - Serie C1 - 16º posto

  • 1998-99 - A.S. Materasassi - Eccellenza Lucana - 3º posto

    1998-99 - A.S. Materasassi - Eccellenza Lucana - 3º posto

  • 1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 10º posto

    1971-72 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 10º posto

  • 1993-94 - Matera Sport - Serie C1 - 12º posto

    1993-94 - Matera Sport - Serie C1 - 12º posto

  • 2000-01 - A.S. Materasassi - Serie D - 11º posto

    2000-01 - A.S. Materasassi - Serie D - 11º posto

  • 1951-52 - A.S. Matera Calcio - Prima Divisione Pugliese - 1º posto

    1951-52 - A.S. Matera Calcio - Prima Divisione Pugliese - 1º posto

  • 1953-54 - A.S. Matera Calcio - IV Serie - 12º posto

    1953-54 - A.S. Matera Calcio - IV Serie - 12º posto

  • 2001-02 - A.S. Materasassi - Serie D - 4º posto

    2001-02 - A.S. Materasassi - Serie D - 4º posto

  • 1961-62 - Libertas Matera - Prima Categoria Lucana - 1º posto

    1961-62 - Libertas Matera - Prima Categoria Lucana - 1º posto

  • 2007-08 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

    2007-08 - Football Club Matera - Serie D - 15º posto

  • 1970-71 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 7º posto

    1970-71 - Foot Ball Club Matera - Serie C - 7º posto

  • 1963-64 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana - 5º posto

    1963-64 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana - 5º posto

  • 1986-87 - Foot Ball Club Matera - Serie C2 - 16º posto

    1986-87 - Foot Ball Club Matera - Serie C2 - 16º posto

  • 1959-61 - Polisportiva Matera - Prima Categoria Lucana - 5º e 3º posto

    1959-61 - Polisportiva Matera - Prima Categoria Lucana - 5º e 3º posto

Dove non arrivavano i treni arrivò la ser...Dove non arrivavano i treni arrivò la serie B: la presentazione del libro di Aprile a Matera

Appena un giorno dopo l’evento celebrativo de “La grande stagione” giunge un nuovo appuntamento con la storia calcistica materana organizzato da Materacalciostory nell’ambito dell’undicesima edizione del Matera Sport Film Festival. Venerdì 26 novembre Luciano Aprile, ex calciatore del Matera che approdò nel campionato cadetto nella trionfale stagione 1978/79, ha presentato all’hotel San Domenico il suo libro dal titolo “Dove non arrivavano i treni arrivò la serie B”: un libro sulla vita e sul calcio con tanti riferimenti alla Matera degli anni settanta. Aprile, trequartist [ ... ]

La grande stagione: il film dell'annata ca...La grande stagione: il film dell'annata calcistica 1990-91

    La copertina del nuovo lavoro targato Sandro Veglia e Materacalciostory Nuovo appuntamento con la storia calcistica materana organizzato da Materacalciostory in collaborazione con il Matera Sport Film Festival, la sempre interessante e stimolante kermesse di cultura sportiva giunta all’undicesima edizione, con la quale Materacalciostory ha già proficuamente collaborato in passato. Quest’anno abbiamo celebrato il trentesimo anniversario dalla data di un’altra impresa sportiva, quella del Matera Sport targato Pasquino che conquistò il ritorno tra i pro [ ... ]

Dal Team Matera al CMB: il calcio a 5 mate...Dal Team Matera al CMB: il calcio a 5 materano ieri e oggi

Nei primi anni ’80 a partire dagli storici campetti del Villaggio del Fanciullo di Lanera si affacciava una nuova disciplina sportiva che entrò rapidamente in voga tra i giovani, il calcio a 5.     La copertina del periodico Matera Sport con la finale del Trofeo Radio Londra Nel 1984 si svolsero i primi appassionanti e combattuti tornei nella città dei Sassi, denominati Coppa Matera e Trofeo RadioLondra (alla cui finale si riferisce questo articolo del periodico locale “Matera Sport”), e nel 1985 nacque il Team Matera, ad opera di uno dei pionieri del ca [ ... ]

Il calcio a Matera: tutte le rifondazioni ...Il calcio a Matera: tutte le rifondazioni e le fusioni societarie

Il calcio italiano, specialmente dagli anni ottanta in poi, cioè da quando è diventato particolarmente “spendaccione”, è attraversato ogni estate da fallimenti, rifondazioni societarie, vere e proprie bufere che si abbattono sulla tradizione calcistica di molte città. Anche Matera non si è sottratta a questa triste consuetudine, anzi già negli anni cinquanta conosceva il suo primo fallimento calcistico con la scomparsa della Materacalcio e la nascita del sodalizio che avrebbe portato Matera ai suoi fasti più alti, il Foot Ball Club Matera. In occasione della nascita del Matera Grume [ ... ]

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

ASD 0176Matera - Juve Stabia 0-0

Matera: Bifulco, Di Lorenzo, Piccinni, De Rose, Zaffagnini, Ingrosso, Tomi, Iannini, Letizia (79' Armellino), Pagliarini (62' Albadoro), Carretta (88' Regolanti)
A disp.: Biscarini, Scognamillo, De Franco, Zanchi, D’Angelo, Armellino, Regolanti, Albadoro, Kurtisi
All.: Padalino

Juve Stabia: Polito, Romeo, Liotti, Obodo, Polak, Migliorini, Carrotta (56' Gatto), De Risio (56' Celin), Nicastro (85' Bombagi), Favasuli, Contessa
A disp: Modesti, Carillo, Mileto, Buondonno, Bombagi, Gatto, Gomez, Celin, Arcidiacono, Caserta, Mascolo
All.: Zavettieri

Arbitro: Massimi di Termoli. Assistenti: Squarcia di Roma 1 e Fabbro di Roma 2
Note: spettatori 2500 circa di cui un centinaio ospiti. Angoli 2-1 per la Juve Stabia. Ammoniti Romeo, Migliorini (J)

Fotografie di Sandro Veglia, cronaca di Nicola Radogna

Clicca qui per guardare la fotogallery completa di Matera-Juve Stabia

DSC 3647Scialbo pareggio tra Matera e Juve Stabia, le due squadre si dividono l'intera posta in palio in una gara avara di emozioni. Da segnalare solo un tiro di Letizia in avvio di gara, parato dal portiere ospite. Risultato che non accontenta nessuno, entrambe le compagini sono indietro in classifica e bisognose di punti. Per i biancoazzurri prosegue l'attesa per il ritorno alla vittoria tra le mura amiche, così come si continua a registrare la sterilità in fase offensiva.

Mister Padalino conferma la stessa formazione che nella scorsa giornata ha espugnato Catanzaro, con l'unica eccezione di Di Lorenzo che sostituisce sulla corsia destra l'infortunato Meola, autore della rete del successo in terra calabrese. In porta Marino Bifulco, solita difesa a tre con Zaffagnini centrale, Piccinni a sinistra e Ingrosso a destra. Centrocampo affidato a Iannini e De Rose, sulle fasce Di Lorenzo e Tomi. Tridente offensivo con Pagliarini, Carretta e Letizia.

DSC 3758La partita appare fin dalle prime battute molto combattuta, entrambe le squadre navigano nei bassifondi della classifica e non possono permettersi dei passi falsi. Il primo ed unico squillo della gara da parte dei biancoazzurri avviene al quarto d'ora. E' molto abile Letizia a superare Migliorini con una grande giocata e presentarsi in area di rigore, il destro dell'attaccante napoletano è ben parato dall'estremo difensore ospite Polito. Il Matera è sicuramente più propositivo degli avversari, ma la fase offensiva non produce palle goal degne di nota. Al minuto 21 un calcio piazzato di Tomi è respinto dalla barriera, il successivo tiro dell'esterno sinistro finisce ampiamente a lato. I campani si chiudono a riccio e non lasciano spazi alle incursioni materane, di contro la difesa biancoazzurra non ha nessun problema a respingere gli attacchi delle vespe. Al 34' punizione per il Matera questa volta battuto da Carretta, il tiro è rimpallato dalla barriera ed ancora una volta la seguente conclusione finisce di molto alta, troppo poco per essere definita un'occasione da rete. A cinque minuti dalla fine della prima frazione Di Lorenzo, ben servito da Letizia, da buona posizione spara di molto a lato. Stessa sorte un paio di minuti più tardi per un tiro di De Rose. Finisce un primo tempo con leggero predominio territoriale da parte dei biancoazzurri che ha prodotto una sola palla goal.

DSC 3951Nessun cambio nella ripresa per entrambe le squadre. Bifulco al 6' si fa trovare pronto su una conclusione rasoterra di Contessa. Al minuto 17' primo cambio per i biancoazzurri, esce Pagliarini ed entra Albadoro, quest'ultimo reintegrato in rosa durante la settimana. Le due squadre si annullano in fase offensive, merito si delle difese ma anche dell'imprecisione a partire dalla trequarti. La Juve Stabia alza il baricentro e mister Padalino corre ai ripari inserendo Armellino al posto di Letizia. Nel corso della seconda frazione è Matteo Piccinni, difensore, ad essere il miglior attaccante del Matera; è lui l'autore delle uniche due occasioni materane, con due tiri da fuori area di cui uno trova la pronta risposta di Polito, l'altro finisce alto. La Juve Stabia si rende pericolosa con una conclusione da 20 metri di Contessa al 26', Bifulco respinge in angolo. Al 37' Carretta è ben lanciato da Armellino, ma l'esterno d'attacco scivola al momento del tiro ed incrocia troppo, l'occasione sfuma. Padalino le prova tutte, a due minuti dal termine esce uno stremato Carretta ed entra Regolanti. Ancora Piccinni protagonista allo scadere, la sua conclusione termina ancora una volta alta. Finisce senza reti tra Matera e Juve Stabia.

DSC 3866Al termine della partita il pubblico di fede biancoazzurra si è diviso tra applausi e fischi, la gara contro la Juve Stabia ha ancora una volta messo in risalto, casomai ce ne fosse bisogno, i limiti delle due squadre. Matera capace di produrre una sola occasione da rete, fase offensiva sterile come nelle precedenti giornate, sole quattro reti realizzate in dieci partite. Una situazione a cui l'intera rosa, il mister lo staff e la società devono assolutamente porre rimedio per raggiungere tutti insieme l'obiettivo chiamato salvezza.

 

DSC 3481

DSC 3524

DSC 3826

 

DSC 3903

DSC 3909

DSC 4012

VSD 0210

 

Hall of Fame e Amarcord

Le partite memorabili: Lucchese-Matera 1978-79
Le partite memorabili: Lucchese-Matera 1978-79

A cura di Francesco Salerno, foto archivio Sandro Veglia     La formazione scesa in campo a Lucca. In piedi: Raffaele, Bitetto, Angelino, Morello, Picat Re, Aprile. Accosciati: Generoso, Pavese, De Canio, Casiraghi, Sassanelli. Fonte: "Il nuovo corso" Il più grosso esodo della storia del tifo materano è quello che vide giungere ai piedi delle antiche mura lucchesi cinquemila supporters biancazzurri per un appuntamento a cui proprio nessuno sportivo potrebbe mai mancare: la promozione in serie B. Dopo l’ammissione alla neonata C1 tutti si aspettavano un buon campionato da Gambini e compagni ma la piega che prende la stagione è migliore delle aspettative del tifoso più ottimista. La squadra di Dibenedetto macina punti e vittorie insediandosi nei piani alti della classifica con risultati lusinghieri anche contro avversari a inizio anno accreditati come favoriti per la vittoria finale. Dopo il successo di Latina tutti cominciano a “crederci davvero” e a sperare nel miracolo sportivo. Del resto non poteva non essere così vista la solidità difensiva del rodato pacchetto arretrato, dall’esplosione a centrocampo di Morello e Aprile e visto anche il provvidenziale acquisto del cecchino Raffaele. Il finale di campionato è un’altalena di emozioni: sconfitte a Reggio Calabria e Catania (stop quest’ultimo che causa il sorpasso degli etnei [ ... ]

Un sogno chiamato Serie B quarant'anni dopo