icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Un grazie sincero a tutti coloro che hanno dato, e continuano a dare, un valido contributo alla realizzazione ed al perfezionamento di questo sito; senza i tanti aiuti, piccoli e grandi, che abbiamo ricevuto, questo sito sarebbe certamente più povero.

 

In particolare desideriamo ringraziare, citandoli in ordine alfabetico, Pietro Bonamassa (Matera), Chrystian Calvelli (Napoli), Gerardo Cerone (Melfi), Vito de Lucia (Trani), Vincenzo Epifania (Matera), Licio Esposito (Chieti), Giancarlo Filiani (Potenza), Foto Cappiello e Foto Genovese (Matera), Giuseppe Frascella (Matera), Michele Gaudio (Matera), Diego Giannattasio (Perugia), Gilberto Guerra (Modena), Stefano Iasilli (Potenza), Romano Ladik (Roma), Gianluca Madio (Matera), Angelo Nitti (Bari), Michele Paolicelli (Matera), Massimo Penza (Barletta), Luca Pierri (Taranto), Gaetano Quadrello (Bari), Giovanni Raciti (Catania), Andrea Ridolfi Testori (Firenze), Stefano Ritella (Matera), Donato Rodolfi (Reggio Emilia), Gianvito Rubino (Bitonto), Michele Salerno (Matera), Fabrizio Schmid (Trento), Luigi Scialpi (Taranto) e Nino Vinciguerra (Matera) per l'aiuto spontaneo e gradito fornito nel reperire fonti e immagini d'epoca utili per costruire e completare la sezione della "Storia".

Un ringraziamento speciale va ai nostri cari e indimenticati amici Renato Carpentieri e Stefano Mele, sempre pronti e disponibili a sostenerci sin dai nostri esordi fino alla loro scomparsa.

  

Ringraziamo inoltre, scusandoci con chi non è stato espressamente menzionato, tutti coloro (tra i quali tantissimi ex calciatori che hanno vestito la casacca biancazzurra nel corso degli anni) che ci hanno inviato fotografie, aiutato a ricostruirne le didascalie anno per anno, a ritrovare i dati anagrafici corretti di diversi giocatori; il vostro entusiasmo e la vostra disponibilità sono per noi motivo di orgoglio e una spinta per continuare a fare sempre meglio.

 

Lo staff di MateraCalcioStory