icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

La seconda edizione della curva sud in festa, tenutasi nello spazio antistante gli spogliatoi e sotto la curva del XXI Settembre - Franco Salerno sabato scorso 17 giugno a partire dalle 19,30, ha avuto un ottimo successo con una buona partecipazione della tifoseria biancazzurra.

Durante la festa, nata lo scorso anno con lo scopo di aggregare e coinvolgere sportivi biancazzurri di ogni età intorno al gruppo trainante della curva, sono stati offerti a tutti gli invitati in un clima di fraternizzazione e condivisione panini con salsiccia alla brace e bevande, oltre all'esposizione di stand con materiale della curva. Il tutto accompagnato da cori, canti, torciate e battimani.

In occasione della festa è stato distribuito un volantino, il cui contenuto pubblichiamo in basso, contenente alcune riflessioni a distanza di quasi tre anni dalla riapertura della curva: viene rimarcata la presenza di un unico gruppo ultras al seguito del Matera e di un punto di ritrovo (la sede di via Nino Rota a Serra Rifusa) attivo sette giorni su sette. Lo scopo dei ragazzi della curva è e resta quello di aggregare e coinvolgere e si rivolgono all'intera tifoseria materana sempre nell'ottica di questo spirito collaborativo, nel rispetto reciproco e con l'osservanza di poche semplici regole; la partecipazione indipendentemente dai risultati, e il senso di appartenenza, perchè “una squadra di calcio non è solo una semplice squadra, ma rappresenta la città e l'identità dei suoi abitanti”. Nel volantino è affrontata anche la questione tessera del tifoso, che non deve essere un motivo di divisione visto che in curva possono andare anche i tesserati ed è possibile abbonarsi anche per chi non vuole sottoscrivere la tessera. L'invito finale a tutti i tifosi biancazzurri è quello di costruire insieme qualcosa di importante, andando oltre i personalismi, le manie di protagonismo e la visibilità sui social network: c'è bisogno di una presa di coscienza generale che porti a voltare pagina e ad agire per il bene del movimento e del Matera. “Una sola voce ha sicuramente tutt'altro pregio ed è per questo che già dalla prossima stagione auspichiamo un maggiore sostegno per la curva Sud”.

A seguire qualche immagine della festa a cura di Sandro Veglia.

volantino curva giugno 2017volantino curva giugno 2017 pag 2

VSD 1280

VSD 1296

VSD 1297

VSD 1314

VSD 1353

VSD 1356

VSD 1405

VSD 1417

VSD 1419

VSD 1425

VSD 1463

VSD 1479

VSD 1495