Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Andrisani LambertiNuovo passaggio di consegne nel Matera Calcio: Rosario Lamberti ha acquisito il 100% delle quote azionarie della società biancazzurra, rilevandole dal presidente Nicola Andrisani e da Vitantonio Ripoli. Il giornalista ed editore avellinese ha firmato l'atto definitivo di passaggio di proprietà presso uno studio notarile materano.

Lamberti aveva già firmato lo scorso 18 luglio insieme a Columella un preliminare di vendita che prevedeva l'esecuzione in data 27 luglio con atto notarile, ma al momento della stipula l'accordo saltò, e dopo qualche giorno fu perfezionato un nuovo accordo tra Columella e il duo Andrisani-Ripoli. Tre mesi più tardi dunque, subentrando ai due attuali soci, Rosario Lamberti diventa presidente e amministratore unico del Matera Calcio, mentre Nico Andrisani resta come presidente onorario e Vitantonio Ripoli come consulente legale. Direttore generale sarà Michele Colucci, materano che ha portato avanti la trattativa.

Colucci Andrisani LambertiQueste le prime parole del neo-presidente, che ha imposto di concentrarsi sul calcio giocato tralasciando ogni discorso societario o legato a questioni di bilancio: "Bisogna parlare di calcio e soltanto di calcio, i miei calciatori non devono avere alibi. Il primo messaggio da lanciare è proprio questo, l'attaccamento alla maglia che indossano, e lo dice un avellinese che ha deciso di acquisire la società ed affidare la gestione completa ai materani. Ci saranno cariche dirigenziali importanti affidate a materani, poi l'aspetto tecnico lo valuteremo con il tempo. Ho avuto un legame particolare, nato spontaneamente con i tifosi anche quando sono stato via, quindi sono io che ho ritrovato i tifosi del Matera e loro devono continuare a dare quello che sanno dare".

Da parte nostra, rinnoviamo l'in bocca al lupo alla nuova società, augurandoci che questa sia la svolta decisiva per dare nuovo impulso e linfa alla tormentata stagione dei biancazzurri; nel contempo rinnoviamo il nostro grazie al neo-presidente onorario Andrisani ed all'avvocato Ripoli per essere stati gli unici coraggiosi disposti a salvare in extremis una barca che stava per affondare, consentendo di allestire in pochi giorni una squadra per partecipare al campionato.