Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

A cura di Fabio Venezia e Nicola Salerno

logo beneventoGLI AVVERSARI - Previsioni della vigilia confermate in pieno per il Benevento, indicato dai più come sicura protagonista del torneo. Secondo posto in classifica a quota trentadue punti, gli stessi della Juve Stabia, ad appena due lunghezze dalla battistrada Salernitana. Nove i successi conquistati, cinque i pareggi ed una sconfitta per gli Stregoni giallorossi, andati a segno ventitre volte (miglior attacco al pari di Salernitana e Juve Stabia) e capaci di subire solamente undici reti (miglior difesa assieme alla solita Salernitana ed al Lecce). Il cammino fra le mura amiche, eccezion fatta per il KO contro il Lecce alla quattordicesima giornata, è positivo: successi con Foggia, Martina, Lamezia e Casertana, pareggi con Catanzaro e Salernitana.

In panchina, dal gennaio dello scorso anno, siede il navigato Fabio Brini che ha guidato nel recente passato Carpi, Pergocrema, Salernitana e Taranto. Fedele discepolo del 4-4-2, l'allenatore marchigiano dovrà sopperire ad alcune assenze importanti e non potrà inoltre impiegare prima del 17 dicembre l'ultimo arrivato in casa giallorossa Gaetano D'Agostino, regista di grande esperienza e qualità prelevato in settimana dall'Andria.

Tra i pali maglia da titolare garantita per Pasquale Pane, classe '90 ex di Pianura, Cavese, Barletta e Ischia. Difesa composta dal riconfermato Emanuele Padella o dal croato Vedran Celjak a destra, Fabio Lucioni, nella scorsa stagione titolare in B a Reggio Calabria, e Gennaro Scognamiglio, prelevato in estate dal Perugia, al centro ed uno tra Enrico Pezzi e l'ex di turno Gianmarco Bassini a sinistra.

In mezzo al campo il ghanese Daniel Kofi Agyei, prodotto del vivaio della Fiorentina, farà coppia con Leandro Vitiello (tanta B alle spalle con Vicenza, Grosseto e Ascoli). Lungo la corsia di destra spazio ad Alessio Campagnacci, protagonista tra i cadetti per tre stagioni con la maglia della Reggina, mentre a sinistra Brini potrebbe puntare su Fabio Mazzeo, uno dei grandi colpi di mercato della società sannita (nella passata stagione tredici gol in Prima Divisione a Perugia). Mancherà per squalifica il talentuoso argentino Luis Maria Alfageme, già a segno quattro volte sinora, mentre partirà dalla panchina il 36enne Riccardo Allegretti, in A con Como, Modena, Chievo e Bari.

In avanti la temibilissima coppia composta dall'ex Perugia Umberto Eusepi, sei gol all'attivo, e Alessandro Marotta, l'anno scorso tra Bari e Grosseto. Alternativa importante è rappresentata dal senegalese Kanoute.

I PRECEDENTI - di seguito sono elencati i tabellini completi di tutti i precedenti di campionato disputati in trasferta contro il Benevento.

1956-57 sanvito-matera
Stagione 1956-57: cronaca e tabellino del primo incontro tra sanniti e lucani: Fonte: L'Unità

Stagione 1956-57 – Campionato di IV Serie - 21ª giornata – 3.3.1957

San Vito Benevento – Matera 2-3

San Vito Benevento: Oliviero, Forgione, Montinelli, Tremigliozzi, Iadarola, De Petrillo, Salierno, De Rienzo, Galletti, Rigolassi, Ascione.

Matera: Manzin, Pittuello, Fumis, Bitetto, Marani, Glereani, Rogante, Chiasutto, Ravasini, Moschion, Marzano. All. Zanolla

Marcatori: 21' Ravasini (M), 33' rig. De Petrillo (B), 41' Moschion (M), 57' Ravasini (M), 76' Salierno (B)

Stagione 1957-58 – Campionato di Seconda Serie Interregionale - 7ª giornata – 10.11.1957

San Vito Benevento – Matera 3-1

San Vito Benevento: Lombardi, Forgione, Nencini, Bianchi, Zollo, Frediani, De Petrillo, Zanotti, Dini, Maluti, Ascione.

Matera: Manzin, Pittuello, Bonazza, Glereani, Zampar, Rosso, Rogante, Marzano, Minin, Moschion, Rosar. All. Zanolla

Marcatori: 9' Zanotti (B), 12' Ascione (B), 26' Ascione (B), 52' Minin (M)

Stagione 1967-68 – Campionato di Serie D - 33ª giornata – 19.5.1968

Benevento – Matera 0-0

Benevento: Chimiento, De Matteo, Fracassi, Riccetti, Cardelli, Castagnino, Bozzi, Fedele, Luca, Morisco, Bovio.

Matera: Quadrello, Rosa, Pertile, Demenia, Giannattasio, Mayer, Carella, Chiricallo, Busilacchi, Buccione, Capuano. All. Salar

1967-68 benevento-matera
Stagione 1967-68: davanti a numerosi tifosi biancazzurri, il Matera pareggiando a Benevento fa un passo decisivo verso la prima storica promozione in Serie C. Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno

Stagione 1974-75 – Campionato di Serie C - 22ª giornata – 16.2.1975

Benevento – Matera 1-0

Benevento: Salvatici, Cornari, Fracasso, Zica, Niccolai, Ranzani, Fichera, Bovari, Cascella, Jannucci, Toniutto. All. Santin

Matera: Casiraghi, Germinario, Tramelli, Monaldi, Mamilovich, Angelino (46' Benini), Vellani, Gambini, Stellone, Rota, Raimondi. All. Salar

Marcatori: 81' rig. Iannucci

Stagione 1976-77 – Campionato di Serie C - 18ª giornata – 16.1.1977

Benevento – Matera 3-1

Benevento: Borghese, Battilani, Vecchiè, Radio, Gibellini, Facchini, Tedoldi, Sabbadini, Scarpa, Zunini, Izzo. All. Orlandi

Matera: Casiraghi, Generoso, De Canio, Zurlini, Petruzzelli, Angelino, Picat Re, Gambini, Aprile, Sollini (28' Chisena), Chimenti. All. Zurlini

Marcatori: 33' Scarpa (B), 68' rig. Sabbadini (B), 87' Tedoldi (B), 88' Chimenti (M)

Stagione 1977-78 – Campionato di Serie C - 2ª giornata – 18.9.1977

Benevento – Matera 2-0

Benevento: Borghese, Battilani (60' Izzo), Ventura, Vecchiè, Pazzaglia, Perego, Mongitore, Zica, Persiani, Radio, Corvasce. All. Chiricallo

Matera: Casiraghi, Generoso, Imborgia, Angelino, Petruzzelli, Giannattasio, Picat Re, Gambini, Aprile, De Giglio, Chisena (71' Quinto). All. Dibenedetto

Marcatori: 70' Corvasce, 76' rig. Mongitore

Stagione 1978-79 – Campionato di Serie C1 - 19ª giornata – 11.2.1979

Benevento – Matera 3-0

Benevento: Borghese, Cazzani, Ventura (21' Zenutto), Saviano, Cacitti, Perego, Canteriani, Magnini, Zica, Massi, Mongitore. All. Giammarinaro

Matera: Battistoni, De Canio, Beretta (32' Quinto), Giannattasio, Imborgia, Gambini, Picat Re, Pavese, Sassanelli, Morello, Raffaele. All. Dibenedetto

Marcatori: 18' Saviano, 20' Mongitore, 89' Massi

Stagione 1980-81 – Campionato di Serie C1 - 12ª giornata – 14.12.1980

Benevento – Matera 1-0

Benevento: Tarocco, Cazzani, Ventura, Grandi, Franchini, Saviano, Ripa, Mauro (45' Bertini), Pierleoni (70' Barbieri), Ermini, Frigerio. All. De Petrillo

Matera: Casiraghi, Generoso, Melis, Bussalino, Imborgia, Raise, Grassi, Gambini, Aprile, Pavese (75' Florio), Raffaele. All. Rambone

Marcatori: 7' Saviano

Stagione 1989-90 – Campionato Interregionale - 31ª giornata – 14.4.1990

Benevento – Matera 0-2

Benevento: Zazzaro, Spirto (63' Iscaro II), Cardillo, Iscaro I, Sperandeo, Mainolfi, Bovio, Zotti, Chiumiento, Viscione, Martino. All. Rocca

Matera: De Bellis, Danza, Cifarelli, Tanzi, Greco, Catacchio, Ferrante, Filidoro, Linsalata (80' Balestrieri), Fanelli (86’ Lovecchio), Magliocca. All. Raimondi

Marcatori: 28' Filidoro, 50' Ferrante

Stagione 1994-95 – Campionato di Serie C2 - 25ª giornata – 19.3.1995

Benevento – Matera 1-1

Benevento: Dei, Rodia, Orsini (64’ Mastroianni), Puce, Donatelli, Liquidato, Paolucci, Ferrigno, D’Ottavio, Rossi, Iscaro (61’ Martini). All. Boccolini

Matera: Bruno, Leo, Martinelli, Piscaglia, Deruggiero, Toledo, Bitetto, Cianciotta, Falaguerra, D’Ermilio, Fida (72’ Lorè). All. Florimbi

Marcatori: 6’ D’Ottavio (B), 12’ D’Ermilio (M)

Stagione 1995-96 – Campionato di Serie C2 - 4ª giornata – 24.9.1995

Benevento – Matera 0-2

Benevento: Dei, Mastroianni, Battisti, Rispoli, Migliaccio, De Rosa, Iscaro (79' Festa), De Solda, Libro, Calcagno (70' Direnzo), Barrucci. All. Esposito

Matera: Della Torre, Venuti, Esposito, Bitetto, Carmelino, Tagliente, Genco, Onofrio, Falaguerra (57' Zian), Lo Polito, Fida. All. Florimbi

Marcatori: 40' Onofrio, 77' Fida

Stagione 1996-97 – Campionato di Serie C2 - 13ª giornata – 8.12.1996

Benevento – Matera 3-1

Benevento: Armellini, Moscetta, Potitto, Battisti, A. De Solda, M. De Solda, Iscaro (82' Fiorini), Sampino, Aruta, Maiellaro (92' De Palma), Bombardini (74' Pignotti). All. Silva

Matera: Cofano, Esposito, Toledo, Bitetto (78' Bellacicco), Lauriola, Tagliente, Lo Polito, Olivari, Ianuale, Zian, Incarbona (59' Genco). All. Fabiano

Marcatori: 54' Aruta (B), 68' Genco (M), 69' Iscaro (B), 77' Maiellaro (B)