Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rubrica in formato ridotto questa settimana, a causa dell'assenza forzata dei tifosi materani in quel di Messina. L'autobus con a bordo 55 tifosi ospiti, infatti, ha subìto un guasto all'altezza dell'autogrill di Tarsia sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria, nei pressi di Cosenza, e non ha potuto proseguire il viaggio verso Messina; in mancanza di un mezzo sostitutivo che riuscisse a trasportare i tifosi biancazzurri nella città dello stretto in tempo per la partita, si è reso necessario il ritorno a casa con sosta a Policoro dove i supporters materani hanno perlomeno potuto guardare la partita in tv. A presenziare alla gara nel settore ospiti soltanto una decina di sostenitori materani giunti a Messina con mezzi propri.

Nel grande vuoto deI San Filippo la curva sud messinese è l'unica nota di colore e calore; tifo costante ed entusiasta e sventolio continuo di bandiere da parte degli ultras di casa che hanno sostenuto incessantemente per tutti i 90 minuti di gioco la formazione giallorossa. Malgrado lo scarso numero di presenti allo stadio (poco più di duemila la somma di paganti e abbonati) la curva sud ha dato comunque un buon colpo d'occhio facendo sentire a gran voce il proprio incitamento.

A seguire la fotogallery del tifo con le foto di Paolo Furrer e Francesco Plasmati

tifosi matera autogrill

DSC 2040

DSC 1385

 DSC 1810

DSC 1888

DSC 1898

DSC 1933