Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

IMG-20190613Giornata dalle grandi emozioni per gli amanti del calcio e del Matera; il 9 giugno gran parte dei calciatori che formarono la rosa del F.C. Matera 1978/79 sono tornati nella città dei Sassi per celebrare il quarantesimo anniversario da quella magica giornata che portò il Matera in Serie B. L'evento, organizzato da Materacalciostory in collaborazione con l'Associazione Sportiva Matheola e rientrante nell'ambito dei Progetti di Comunità di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, è partito già dal mattino con l'incontro delle scuole calcio allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno.

0U7A8344Il prologo mattutino, frutto anche della collaborazione con il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC Basilicata e denominato "La storia incontra il futuro", ha visto la partecipazione delle società Matheola, Invicta, Sportivamente, Fosso San Rocco Bernalda e Montescaglioso con un emozionante ritorno dei calciatori della rosa del 1979 sul terreno di gioco che vide i loro trionfi e il loro incontro con i piccoli calciatori in erba che hanno soltanto sentito raccontare dai loro papà e dai loro nonni l'epopea del Matera in serie B.

9-giu-2019-3Nel pomeriggio, dopo l'appuntamento al Burbaca per visionare la mostra fotografica allestita per l'occasione, ci si è spostati al cinema Piccolo per la fase clou della giornata: dopo i saluti delll'assessore allo sport del comune di Matera Giuseppe Tragni, del Presidente di Matera 2019 Salvatore Adduce e degli organizzatori Nicola Salerno e Sandro Veglia, è stato proiettato il filmato "9 giugno 1979: una città nel pallone", realizzato da Sandro Veglia.

L'emozione nel rivedere immagini d'epoca e i momenti salienti del trionfo è proseguita quando, a fine proiezione, il moderatore della serata Eustachio Follia ha chiamato sul palco i protagonisti di quell'impresa, che hanno raccontato le loro testimonianze, acclamati dal numeroso pubblico: Antezza III, Beretta, Bitetto, Casiraghi, De Canio, Gambini, Generoso, Giannattasio, Imborgia, Lisanti, Morello, Quinto, Raffaele, Sassanelli, insieme ai figli di mister Dibenedetto e di Carella e ad un parente di Picat Re, assenti per motivi di salute e ad Andrea Salerno figlio del presidente Franco Salerno, con Michele fratello del senatore e all'epoca direttore sportivo. Oltre a loro, presenti anche Bussalino e Peragine, in rappresentanza della squadra che militò in B l'anno successivo, e numerosi altri volti cari al pubblico del XXI Settembre di tutti i tempi, Chimenti, Cifarelli, Tataranni, Bruno e Rebesco, con Busilacchi e Galati che hanno fatto capolino tra il pubblico.

Di seguito alcune immagini di tutti i momenti salienti della giornata di festa terminata in serata. Rivedere tanti protagonisti di quella pagina di storia e vedere tanti materani partecipare con emozione all'evento ha ripagato gli sforzi dello staff profusi nell'organizzazione. Con la speranza che anche l'entusiasmo del pubblico biancazzurro possa essere presto nuovamente ripagato sul campo di gioco.

Clicca qui per guardare la fotogallery completa con le fotografie di Sandro Quarto ed Emanuele Taccardi

 

0U7A8206

0U7A8248

0U7A8321

0U7A8335

0U7A8388

0U7A8438

0U7A8439

0U7A8512

0U7A8707

0U7A8759