Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

1457465 10201703743106955 1483144495 nCambio di rotta in casa Matera. Dopo l'esonero di mister Vincenzo Cosco, avvenuto ieri sera al termine della quotidiana seduta di allenamento, il presidente Saverio Columella ha deciso di affidare la panchina al tecnico Antonio Toma. Reduce dall'esperienza della scorsa stagione nel Lecce in Lega Pro Prima Divisione, in cui è subentrato a stagione in corso riuscendo ad agguantare i play off (poi persi in finale contro il Carpi dopo il suo esonero avvenuto al termine della stagione regolare), Toma vanta esperienze con i colori del Taranto e Gallipoli in C2 e Pisa in C1. L'allenatore, che predilige uno schema tattico molto offensivo, è stato per ben due anni il vice di Conte sulla panchina del Bari e Atalanta. Al neo tecnico biancazzurro l'arduo compito di raccogliere i cocci e ripartire all'inseguimento della vetta, distante ora solo 2 punti. Ad attenderlo 2 partite non facili, domenica prossima sul campo del forte Monopoli e tra 2 domeniche contro il Taranto in casa.

La società ringrazia, altresì, mister Vincenzo Cosco per il lavoro svolto fino a ieri, augurandogli le migliori fortune. Al ringraziamento al tecnico molisano ed all' "in bocca al lupo" per il neo tecnico ci aggreghiamo anche noi appartenenti allo staff di MateraCalcioStory.it.

Nicola Radogna