Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

DSC 6711Dopo l'esordio stagionale in trasferta a Taranto che ha visto la partecipazione di quasi cinquecento materani, il secondo atto lontano dalle mura di casa vede il Matera in scena a Vibo Valentia.

I tifosi biancazzurri sono una cinquantina, numero rispettabile considerando la distanza, il turno infrasettimanale pomeridiano, e l'assenza del tifo organizzato non tesserato; come avviene ormai da due anni a questa parte, la tifoseria del Matera si conferma pertanto di tutto rilievo nel panorama delle tifoserie viaggianti della Lega Pro. Gli ospiti si raggruppano dietro lo striscione del Matera Club, che nelle partite casalinghe campeggia nella parte bassa della gradinata, e le pezze Matera e Le Piane. Tanta goliardia da parte dei supporters biancazzurri, che al grido di "Noi siamo disoccupati!" hanno aperto e chiuso la partita, applauditi anche dal pubblico di casa, e grande esultanza per il gol vittoria di Iannini ed i tre punti conquistati.

I padroni di casa si aggirano intorno alle seicento unità, tra i quali un gruppetto in curva dietro il tricolore con il nome della città: dietro la vetrata della curva gli striscioni Vecchia Guardia e Supporter Vibo Valentia.

A seguire la fotogallery del tifo con le foto di Bruno Cuteri

DSC 6528

DSC 6541

DSC 6689

DSC 6694

DSC 6649