Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

1950-51 - A.S. Matera Calcio - Promozione Interregionale

1950-51 - A.S. Matera Calcio - Promozione Interregionale

Campionato Interregionale di Promozione – Lega Sud – Girone N In piedi: Gobitta, Pugliese, Sarcina, Gordini, Bechis, Giani. Accosciati: Maggio, Cristallo, Perentin, Vittori, Mesto   CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. A.S. Molfetta 45 32 20 5 7 83 33 2. G.S. Incedit...

2012-13 - A.S.D. Matera Calcio - Serie D

2012-13 - A.S.D. Matera Calcio - Serie D

Campionato di Serie D – Girone H Il F.C. Matera non si iscrive ad alcun campionato. L'Irsinese Calcio, che ha partecipato al campionato di serie D 2011-12, cambia numero di matricola e denominazione diventando A.S.D. Matera Calcio, che pertanto assume il diritto a partecipare al campionato di serie D 2012-13. Da sinistra: Ciano, Bianco, Di Gennaro, Foderaro, Marinucci Palermo, Ruggiero,...

1964-65 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana

1964-65 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana

Campionato di Prima Categoria Lucana – Girone B   In piedi: Perrone (allenatore in seconda), Colnaghi, Barbieri, Tommaselli (dirigente), Mesto, Anaclerio, Bellacicco, Pennuzzi, Arena (allenatore). Accosciati: Di Marzio, Buonvino, Iuorno, D'Albis, Ressa. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. F.B.C....

1991-92 - Matera Sport - Serie C2

1991-92 - Matera Sport - Serie C2

Campionato di Serie C2 – Girone C In piedi: Morciano, Tanzi, Caputo, Iannella, Presta, Danza. Accosciati: Bisci, Gardini, Gigliotti, Pugliese,...

2018-19 - S.S. Matera Calcio - Serie C

2018-19 - S.S. Matera Calcio - Serie C

Campionato di Serie C - Girone C   In piedi: Farroni, Arpino, Scaringella, Ricci, Corso, Risaliti. In basso: Galdean, Casiello, Orlando, Bangu, Triarico. CLASSIFICA   Squadra Pt G V N P GF GS 1.  Juve Stabia (-1) 77 36 22 12 2 63 18 2.  Trapani...

1988-89 - Pro Matera Sport - Campionato Interregionale

1988-89 - Pro Matera Sport - Campionato Interregionale

Campionato Interregionale – Girone L In piedi: Budroni, Ferrante, Angelè, Cimino, Prete, Catacchio. Accosciati: Caputo, Corrieri, Filidoro, Fanelli, Danza.   Matera escluso per inadempienze finanziarie dal Campionato Interregionale 1988/89. Si iscrive alla Promozione Lucana 1988/89 ma successivamente verrà radiato per rinuncia. Fusione societaria con il Pro Matera alla quale...

1993-94 - Matera Sport - Serie C1

1993-94 - Matera Sport - Serie C1

Campionato di Serie C1 – Girone B In piedi: Bruno, Deruggiero, Cicchetti, Marino, Bartolelli, Landonio. Accosciati: Italia, Picci, Tatti, D'Ermilio,...

2004-05 - Football Club Matera - Serie D

2004-05 - Football Club Matera - Serie D

Campionato di Serie D – Girone G Da sinistra: Coretti, Valdez, N. Armento, Fortunato, Orsi, Terzaroli, Cirigliano, Montano, Arnese, Fuentes, Olcese. CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. Real...

2014-15 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro

2014-15 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro

Campionato di Lega Pro Divisione Unica – Girone C  Da sinistra: Bernardi, D'Aiello, Gotti, Iannini, Baiocco, Coletti, Letizia, Mucciante, Guerra, Madonia, De...

1967-68 - Foot Ball Club Matera - Serie D

1967-68 - Foot Ball Club Matera - Serie D

Campionato di Serie D – Girone G In piedi: Salar (allenatore), Capuano, Mayer, Demenia, Giannattasio, Buccione, Pertile, Antezza. Accosciati: Busilacchi, Quadrello, Toschi, Rosa, Carella, De Palma,...

1952-53 - A.S. Matera Calcio - Promozione Lucana

1952-53 - A.S. Matera Calcio - Promozione Lucana

    Campionato di Promozione Regionale Lucana In piedi: Contin, Fogar, Furlò (presidente), Virgulin, Beltrame, Colussi, Tolloi. Accosciati: Candussi, Perentin, Perucci, Spagnul, Bechis.   CLASSIFICA     Pt G V N P GF GS 1. A.S. Matera...

1963-64 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana

1963-64 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana

Campionato di Prima Categoria Lucana - Girone unico In piedi: Bellacicco, Angelino, Cifarelli, Bonamassa P., Morelli, Di Marzio F. Accosciati: Montemurro, Ferrara, Cappadonna, Porcari, Sarra.   20 novembre 1963: dalla fusione tra Libertas Matera e Acli Piccianello nasce il Foot Ball Club Matera....

1970-71 - Foot Ball Club Matera - Serie C

1970-71 - Foot Ball Club Matera - Serie C

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Bertonelli, Loprieno, Buccione, Mayer, Giannattasio, Gambi. Accosciati: Carella, Iancarelli, Cantagalli, Galati,...

1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C

1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C

Campionato di Serie C – Girone C In piedi: Loprieno, Foresti, Lilla, Toffanin, Mamilovich, Troilo. Accosciati: Gambini, Sollini, Cataldi, Stellone, Bisurgi.  CLASSIFICA     Punti G V N P GF GS 1. Pescara 54 38 19 16 3 43 17 2. Lecce...

1956-57 - A.S. Matera Calcio - IV Serie

1956-57 - A.S. Matera Calcio - IV Serie

Campionato di IV Serie – Girone H   In piedi: Zanolla (allenatore), Piemonte, Morandi, Perucci, Rogante, Zampar, Manzin. Accosciati: Pittuello, Bitetto, Moschion, Fumis, Glereani. CLASSIFICA     Punti G V N P GF GS 1. Marsala 54 34 24 6 4 69 14 2. CRAL Cirio San Giovanni a...

2017-18 - S.S. Matera Calcio - Serie C

2017-18 - S.S. Matera Calcio - Serie C

Campionato di Serie C - Girone C   In piedi: Sernicola, Maimone, Golubovic, De Falco, Gigli, De Franco. A terra: Casoli, Angelo, Giovinco, Sartore,...

1996-97 - Polisportiva Matera - Serie C2

1996-97 - Polisportiva Matera - Serie C2

Campionato di Serie C2 – Girone C In piedi: Esposito, Tagliente, Toledo, Tafuni, Bruno. A terra: Genco, Lo Polito, Olivari, Incarbona, Bellacicco,...

1997-98 - Polisportiva Matera - Campionato Nazionale Dilettanti

1997-98 - Polisportiva Matera - Campionato Nazionale Dilettanti

Campionato Nazionale Dilettanti – Girone H In piedi: Tremante, Leone, Tafuni, Grieco, Andrulli, Posado. Accosciati: Tataranni, Porretto, Paladino, Iacobellis,...

1978-79 - Foot Ball Club Matera - Serie C1

1978-79 - Foot Ball Club Matera - Serie C1

Campionato di Serie C1 – Girone B In piedi: Dibenedetto (allenatore), Picat Re, Aprile, Imborgia, Morello, Battistoni, Beretta, Vitulli (magazziniere). Seduti: magazziniere, Nicoletti (massaggiatore), Sassanelli, Generoso, Carella, Antezza III, Montefinese, Lategana, Giannattasio, Albanese (allenatore in 2ª). A terra: Gambini, De Canio, Bitetto, Casiraghi, Pavese, Quinto, Angelino,...

2005-06 - Football Club Matera - Serie D

2005-06 - Football Club Matera - Serie D

Campionato di Serie D – Girone H In piedi: Liberti, Potenza, Tritto, Fortunato, Fuentes, Grazioso. A terra: Nicoletti, Olcese, Orsi, Righetti,...

  • 1950-51 - A.S. Matera Calcio - Promozione Interregionale

    1950-51 - A.S. Matera Calcio - Promozione Interregionale

  • 2012-13 - A.S.D. Matera Calcio - Serie D

    2012-13 - A.S.D. Matera Calcio - Serie D

  • 1964-65 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana

    1964-65 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana

  • 1991-92 - Matera Sport - Serie C2

    1991-92 - Matera Sport - Serie C2

  • 2018-19 - S.S. Matera Calcio - Serie C

    2018-19 - S.S. Matera Calcio - Serie C

  • 1988-89 - Pro Matera Sport - Campionato Interregionale

    1988-89 - Pro Matera Sport - Campionato Interregionale

  • 1993-94 - Matera Sport - Serie C1

    1993-94 - Matera Sport - Serie C1

  • 2004-05 - Football Club Matera - Serie D

    2004-05 - Football Club Matera - Serie D

  • 2014-15 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro

    2014-15 - S.S. Matera Calcio - Lega Pro

  • 1967-68 - Foot Ball Club Matera - Serie D

    1967-68 - Foot Ball Club Matera - Serie D

  • 1952-53 - A.S. Matera Calcio - Promozione Lucana

    1952-53 - A.S. Matera Calcio - Promozione Lucana

  • 1963-64 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana

    1963-64 - Foot Ball Club Matera - Prima Categoria Lucana

  • 1970-71 - Foot Ball Club Matera - Serie C

    1970-71 - Foot Ball Club Matera - Serie C

  • 1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C

    1973-74 - Foot Ball Club Matera - Serie C

  • 1956-57 - A.S. Matera Calcio - IV Serie

    1956-57 - A.S. Matera Calcio - IV Serie

  • 2017-18 - S.S. Matera Calcio - Serie C

    2017-18 - S.S. Matera Calcio - Serie C

  • 1996-97 - Polisportiva Matera - Serie C2

    1996-97 - Polisportiva Matera - Serie C2

  • 1997-98 - Polisportiva Matera - Campionato Nazionale Dilettanti

    1997-98 - Polisportiva Matera - Campionato Nazionale Dilettanti

  • 1978-79 - Foot Ball Club Matera - Serie C1

    1978-79 - Foot Ball Club Matera - Serie C1

  • 2005-06 - Football Club Matera - Serie D

    2005-06 - Football Club Matera - Serie D

Samb-Matera: a quarant'anni dal rogo del B...Samb-Matera: a quarant'anni dal rogo del Ballarin

A cura di Francesco Salerno, foto dal web     Lo striscione commemorativo dei tifosi sambenedettesi “Una tragedia mai dimenticata. Una ferita da 40 anni mai rimarginata”. Così recita uno striscione esposto dai tifosi della Sambenedettese sotto la curva dello stadio «Fratelli Ballarin» eccezionalmente riaperto a quarant'anni esatti dalla peggiore tragedia avvenuta in un impianto sportivo italiano. Una fumogenata ha accompagnato il momento di commemorazione delle due vittime del rogo accidentale, la ventitreenne Maria Teresa Napoleoni e la ventunenne C [ ... ]

Le amichevoli di lusso: Matera-Napoli 2000...Le amichevoli di lusso: Matera-Napoli 2000-01

    Matera e Napoli schierate insieme prima del fischio d'inizio. In piedi: Bitetto (M), Rubino (M), Coppola (N), Scifo (M), Albano (M), Volpe (M), Russo (N), Fresi (N), Ciardiello (M), Stellone (N), Castelletti (M), Cota (M), Amoruso (N), Quiroga (N), Lapenna (M), Sabini (M). A terra: Matuzalem (N), Borrello (M), Saber (N), Pecchia (N), Sesa (N). A cura di Nicola Salerno, fotografie di Sandro Veglia   In occasione del ritorno del calcio materano in un campionato interregionale dopo due anni di Eccellenza regionale, il club del presidente Ripoli organizzò [ ... ]

1990: un nuovo stadio "mondiale" a due pas...1990: un nuovo stadio

A cura di Nicola Salerno, fotografie di Sandro Veglia     Tifosi della Romania contro il Camerun. In tempi di Covid e lockdown e dopo aver assistito, in campo calcistico, alla sospensione di tutti i campionati senza sapere quando torneremo a vedere una partita di calcio, ancor di più dal vivo, abbiamo ritrovato nei nostri archivi diverse fotografie risalenti a trent’anni fa relative a partite di livello internazionale giocate a pochi chilometri da noi, nel nuovissimo stadio San Nicola di Bari; la nostra mente è quindi inevitabilmente tornata a quegli indime [ ... ]

Le partite memorabili: Matera-Grottaglie 1...Le partite memorabili: Matera-Grottaglie 1975-76

A cura di Francesco Salerno, fotografie di archivio     Chimenti e Cassano esultano dopo il primo gol. Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno La retrocessione in serie D del campionato 1974-75 fu accolta senza drammi dal Matera. Fu un punto di svolta: si chiuse un ciclo e si lavorò per aprirne un altro, il più ricco di successi della storia biancazzurra che sarebbe culminato qualche anno dopo con la promozione in serie B. Salutato lo storico allenatore Ruggero Salar (il mister che sette anni prima aveva portato per la prima volta il bue in serie C), il presidente [ ... ]

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Matera-Aversa Normanna 1-0

Matera: Bifulco, Bernardi (68' Di Noia), Mucciante, Faisca, D'Aiello, Coletti, Letizia, Iannini, Albadoro (80' Pagliarini), Madonia (80' Turchetta), Mazzarani. All. Auteri. A disposizione: Baiocco, Pino, De Franco, Gallozzi.

Aversa Normanna: Savelloni (24' Granata), Scognamiglio, Esposito, Catinali, Cardinale (57' De Vena), Forino, Del Prete, Castellano, De Luca, Cicerelli, Capua. All. Marra. A disposizione: Pippa, Papa, Giannosa, Martiniello, Longo.

Arbitro: Fabio Schirru di Nichelino

Assistenti: Rinaldo Menicacci di Viterbo e Arcangelo Vingo di Pisa

Marcatori: al 26' Madonia

Note: spettatori 2000 circa. Angoli 6-2 per l'Aversa Normanna. Ammoniti Coletti, Bernardi, D'Aiello, Pagliarini (M), Del Prete, Catinali (A). La squadra del Matera è scesa in campo con una maglia bianca con la scritta "Mister Cosco non mollare!"

Fotografie di Sandro Veglia, cronaca a cura di Nicola Radogna

Matera-Aversa

Il Matera inizia nel migliore dei modi il 2015 e vince in casa contro l'Aversa Normanna nel gelo del XXI Settembre Franco Salerno. Con un freddo che ha messo a dura prova i circa 2.000 spettatori presenti, la truppa di mister Auteri ha disputato un buon primo tempo, trovando anche la via del goal con Madonia. Nella seconda frazione ci si aspettava il goal che avrebbe messo al sicuro il risultato ed invece gli ospiti, che mai si erano resi pericolosi fino ad allora, cercano con insistenza la via del pareggio. Un super Bifulco si fa trovare pronto nell'unica vera palla goal granata e così il Matera può vincere la prima partita del 2015 e terminare il girone di andata a quota 31 punti. I biancoazzurri, in attesa delle altre partite, raggiungono Foggia e Lecce al 5° posto, a soli 2 punti dalla Casertana. Una classifica a dir poco strabiliante, da stropicciarsi gli occhi, per una matricola che ad inizio campionato si era prefissata come obiettivo la salvezza ed adesso vede i playoff ad un passo.

Matera - Aversa NormannaMister Auteri deve fare a meno, come preannunciato, del difensore De Franco. Il tecnico di Florìdia schiera davanti a Marino Bifulco la difesa a 3 composta da Mucciante a sinistra, D'Aiello a destra e Faisca centrale. A centrocampo coppia centrale formata da Iannini e Coletti, Mazzarani a sinistra e Bernardi a destra. In avanti tridente con Letizia, Madonia ed Albadoro.

Pronti via ed è subito il Matera a rendersi pericoloso. Al minuto 2 la palla si alza a seguito di un contrasto al limite dell'area granata, Letizia in netta posizione di fuorigioco insacca in sforbiciata, l'arbitro giustamente annulla. Gli ospiti sono timorosi ed i padroni di casa danno l'impressione di poter affondare il coltello in qualsiasi momento con le combinazioni tra Madonia e Letizia. Al decimo minuto Coletti conclude abbondantemente a lato da buona posizione. Due minuti più tardi ghiottissima occasione sui piedi di capitan Iannini che in area si libera, prova il tiro sul secondo palo ma palla che esce di un niente. Minuto 17, Letizia supera in serpentina una serie di difensori ospiti ma, sul più bello, conclude debolmente tra le braccia del portiere. A metà della prima frazione l'estremo difensore dell'Aversa Normanna Savelloni, secondo portiere dei granata e schierato al posto del primo portiere Salese, si infortunia ed al suo posto entra il giovanissimo Granata, classe '97 ed autore di un'ottima partita.

Matera - Aversa NormannaAl minuto 26 il risultato si sblocca. Su una respinta corta della difesa ospite, capitan Iannini di prima passa la palla a Madonìa che coglie in controtempo gli avversari e senza pensarci su due volte calcia di sinistro gonfiando la rete. Gran goal dell'attaccante siciliano per il settimo sigillo personale in stagione. Prima della fine del primo tempo Letizia potrebbe raddoppiare, ma sciupa l'assist di Bernardi e calcia fuori. Si chiude la prima frazione, Matera assoluto padrone del match.

Nel secondo tempo ci si aspetta il goal che avrebbe chiuso la partita, ma i materani probabilmente risentono di un richiamo della preparazione atletica e vanno più volte in affanno. L'Aversa Normanna per i primi venti minuti non riesce a rendersi pericolosa, poi fallisce una clamorosa occasione prima con un attaccante granata, ottima parata di Bifulco nell'occasione, e poi sulla riga di porta con una traversa colpita in mischia da De Luca. Il Matera può tirare un respiro di sollievo, ma i biancoazzurri non sembrano avere più energia per uscire dal pressing asfissiante degli ospiti. Al 23' mister Auteri da sostanza al centrocampo sostituendo Bernardi con Di Noia. Dieci minuti più tardi è il turno di Turchetta e Pagliarini al posto di Madonìa ed Albadoro. Al 40' Pagliarini non riesce ad approfittare di un contropiede scivolando a tu per tu con il portiere ospite. Bifulco sbroglia un paio di situazioni pericolose, e dopo 3 minuti di recupero l'arbitro decreta la fine delle ostilità.

A differenza di altre occasioni, in cui i biancoazzurri hanno disputato ottime partite senza magari riuscire a portare a casa la giusta ricompensa, un Matera dalle due facce raccolgie l'intera posta in palio al cospetto di un avversario modesto ma volenteroso. Vittoria che, come già detto, consente al Matera di chiudere il girone di andata al quinto posto (seppur Foggia e Lecce devono ancora giocare). Un plauso va fatto al presidente Columella per aver costruito un organico di tutto rispetto ed aver scelto mister Auteri, uno degli allenatori più preparati della categoria. Girando a quota 31 punti il Matera non può più nascondersi. La salvezza, obiettivo annunciato ad inizio stagione, ormai sembra essere a portata di mano. Adesso è lecito guardare oltre, verso un sogno chiamato playoff, con la consapevolezza che si tratta di un traguardo che va ben oltre le più rosee aspettative di inizio stagione.

Matera - Aversa Normanna

Matera - Aversa Normanna

VSD 1959

VSD 2005

VSD 2027

VSD 2043

VSD 2107

VSD 2147

DSC 0030

 

Hall of Fame e Amarcord

Centrocampista Giuseppe Galati
Centrocampista Giuseppe Galati

Giuseppe Galati, per gli amici ed i tifosi Pinuccio, centrocampista classe ’45 originario di Altamura, ha collezionato un eccezionale numero di presenze con la maglia del Matera, ben duecentocinquantuno, che lo rendono il quarto calciatore per presenze nella storia del club. Una militanza così lunga non può che essere premiata con l’ingresso nell’ “olimpo” della hall of fame in virtù di un legame iniziato nel 1966 e durato per quasi un decennio, fino al 1975, interrotto esclusivamente da una parentesi al Chieti.     Galati insieme a Chimenti nel 1972-73 Proprio in merito alla parentesi teatina di Galati ricordiamo volentieri alcuni interessanti dati che ci ha inviato lo staff di tifochieti.com, uno dei portali con cui collaboriamo: il centrocampista, dopo un anno al Matera in Serie D, approdò in neroverde nel 1967-68 trovando come allenatore il mitico Leonardo Costagliola (ex portiere di Bari e Fiorentina soprannominato "il gatto magico"), successivamente Oscar Montez, e poi ancora Riccardo Di Santo. Il cognome Di Santo dice qualcosa agli appassionati di storia biancazzurra, Riccardo infatti era il fratello maggiore di Enrico, già trainer della Materacalcio a fine anni '40 e successivamente tornato nella Città dei Sassi nella stagione 1966-67, in cui allenò proprio Galati al suo primo anno in biancazzurro. Nel campionato 1967-68  [ ... ]

Un sogno chiamato Serie B quarant'anni dopo