Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

icona app

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

A cura di Fabio Venezia, Francesco Salerno e Nicola Salerno

Clicca qui per leggere la cronaca della gara di andata

Clicca qui per leggere la cronaca della gara di coppa Italia dell'agosto 2014

logo martinaGLI AVVERSARICon un margine di sette punti di vantaggio sulla zona playout ed una partita da recuperare (contro la Casertana), il Martina Franca è oramai ad un passo dalla salvezza. Trentasei i punti conquistati, frutto di nove vittorie, nove pareggi e quattordici sconfitte. Al “Tursi” i pugliesi hanno vinto sette volte (tra le altre battute Foggia e Catanzaro), pareggiato con Ischia, Juve Stabia, Melfi e Cosenza, e perso con Vigor Lamezia, Barletta e con le due battistrada Salernitana e Benevento. Una squadra che in casa è avversario ostico per chiunque, lo confermano gli appena quindici gol subiti (la Salernitana capolista, tanto per citarne una, ne ha subiti diciassette). In panchina siede da una decina di giorni Eduardo Imbimbo che ha all’attivo da allenatore solamente un paio di stagioni a Campobasso. Improvviso ed inspiegabile l’esonero di Salvatore Ciullo. In campo il Martina dovrebbe disporsi con un abbottonato 4-4-1-1. Tra i pali il 19enne Marco Bleve, difesa a quattro con Francesco De Giorgi a destra, l’albanese Hysen Memolla a destra, e due tra Richard Samnick, Matteo Patti ed il brasiliano Fabiano al centro. In mezzo al campo la coppia composta da Rosario Bucolo, prelevato a fine Gennaio dal Messina, e Umberto De Lucia. Lungo l’out di destra agirà l’esterno alto Vincenzo Pepe, anch’esso arrivato a Gennaio dal Messina, mentre a sinistra mancherà per squalifica il titolare Giovanni Tomi che potrebbe essere sostituito dal classe ’94 Simone Caruso. In avanti ci saranno il trequartista Pietro Arcidiacono, autore sinora di nove gol in campionato, e la punta centrale ed il macedone Filip Pivkovski, giunto in prestito dal Novara. Inizialmente in panchina l’ex capitano Adriano Montalto, bomber della squadra con dieci gol ed in rotta di collisione con la società. 

LO STADIO - Lo stadio Giuseppe Domenico Tursi, a volte erroneamente chiamato “Giandomenico Tursi”, si colloca al tredicesimo posto per capienza nella classifica degli stadi del girone C della Lega Pro. I seimila posti potenziali infatti sono ridotti per ragioni di sicurezza a poco meno di cinquemila posti.

Il teatro della gara tra Martina e Matera ha pianta rettangolare con quattro settori non continuativi che si sono aggiunti alla tribuna centrale che negli Anni quaranta, quando fu costruito, rappresentava l’unico settore dell’allora Comunale. La copertura si limita proprio alla tribuna centrale alla quale è stato aggiunto anche un secondo livello. La pista di atletica è assente.

La curva che ospita i tifosi locali è in tubi metallici, i restanti settori, tra cui quello destinato ai sostenitori della squadra ospite, sono invece in cemento.

L’impianto è intitolato dal 1986 alla memoria di un ex giocatore, allenatore e dirigente della squadra locale nei primi anni di attività calcistica martinese, un vero factotum a cui la città ha voluto dedicare il nome del proprio campo sportivo.

Curiosità: nel 2006-2007 la partita Martina-Juventus valida per la Coppa Italia di Serie C, inizialmente avrebbe dovuto disputarsi al Tursi ma venne spostata al San Nicola di Bari per permettere il grande afflusso di sostenitori bianconeri da Torino ma anche dalla Puglia.

I PRECEDENTI - di seguito sono elencati i tabellini completi di tutti i precedenti di campionato disputati in trasferta contro il Martina. 1 vittoria, 3 pareggi e 9 sconfitte il bilancio del Matera in casa pugliese.

Stagione 1947-48 – Campionato di Prima Divisione Pugliese - 11ª giornata

Martina - Matera 2-0

Martina :nd

Matera: nd

Stagione 1950-51 – Campionato interregionale di Promozione - 23ª giornata – 25.3.1951

Martina - Matera 1-0

Martina: Ferretti, Melizzi, Zaccaria, Catapano, Vinci, Frappi, Scalana, Accardo, Hefti, Patrono, Mongelli.

Matera: Manzin, Mesto, Vittori, Pugliese, Pellecchia, Perentin, Giani, Gordini, Minafra, Bechis, Colomban.

Marcatori: 73' Refri

Stagione 1957-58 – Campionato di Seconda Serie Interregionale - 23ª giornata – 30.3.1958

Martina - Matera 6-0

Martina: Bianchini, Bot, Remini, Catapano, Bari, Pellegrini, Grazioli, D'Amore, Fumarola, Buonfrate, De Lorenzo.

Matera: Manzin, Funel, Contini, Largo, Camarda, Francione, Laperchia, Corbatto, Rogante, Perpetua, Carlucci.

Marcatori: 10' Grazioli, 24' Grazioli, 58' Grazioli, 65' De Lorenzo, 77' Fumarola, 84' Grazioli

  1970-71 martina-matera
  Campionato 1970-71: stretta di mano a centrocampo tra i capitani Giannattasio e Laudisa. Fonte: GdM


 

Stagione 1966-67 – Campionato di Serie D - 11ª giornata – 4.12.1966

Martina - Matera 1-1

Martina: Buffon, Lanzillotta, Tria, Laudisa, Pellegrini, Caramanno, Sciacovelli, Toscano, Barbieri, Varvara, Rizzo.

Matera: Maccheroni, D'Ambrosio, Rosa, Pertile, Giannattasio, De Palma, Galati, Demenia, Capuano, Giambruno, Stacchiotti. All. Di Santo

Marcatori: 15' Laudisa (Mar), 70' Capuano (Mt)

 

Stagione 1970-71 – Campionato di Serie C - 26ª giornata – 14.3.1971

Martina - Matera 0-2

  1970-71 martina-matera 2
  Campionato 1970-71: colpo di testa di Toffanin. Fonte: GdM

Martina: Salvemini, Scarola I, Scarola II, Lanzone, Laudisa, Alpini, Sciacovelli, Catalano, Montegano (60' Addante), Bonaldi, Zizzi.

Matera: Bertonelli, Giannattasio, Gambi, Buccione, Loprieno, Mayer, Carella, Galati, Toffanin, Veneranda, Iancarelli (49' Cantagalli). All. Chiricallo

Marcatori: 62' Toffanin, 84' Carella

 

Stagione 1971-72 – Campionato di Serie C - 9ª giornata – 7.11.1971

Martina - Matera 1-0

  1971-72 martina-matera
  Campionato 1971-72: il rigore messo a segno da Panozzo. Fonte: GdM

Martina: De Jaco, Ricciardi (46' Del Santi), Zonno, Lanzone, Grossi, Scarola, Zizzi, Toscano, Alpini, Carrano, Panozzo. All. Laudisa e Pellegrini

Matera: Bertonelli, Codraro, Gambi, Buccione, Cataldi, Mayer, Todaro, Galati, Addante, Campagna, Veneranda. All. Chiricallo

Marcatori: 25' Panozzo

Stagione 1975-76 – Campionato di Serie D - 10ª giornata – 23.11.1975

Martina - Matera 1-1

Martina: Birtolo, Bullo, Natale, Pellegrini, Carone (58' Viterbo), Paulon, Macchia, Perillo, Frisenda, Carrozzo, Calò. All. Pellegrini

Matera: Casiraghi, De Canio, Coppola, Angelino, Mamilovich, Generoso, Picat Re, Gambini, Aprile, De Giglio, Busilacchi (76' Chimenti). All. Zurlini

Marcatori: 48' Aprile (Mt), 79' Natale (Mar)

Stagione 1981-82 – Campionato di Serie C2 - 21ª giornata – 14.2.1982

Martina - Matera 1-0

Martina: Giuliani, De Comite, Chimenti, Pettinicchio, Rabacchin, Orlando, Carrozzo (34' De Giorgio), Cassano, Molinari (43' Sale), E. Marini, M. Marini. All. Pirazzini

Matera: Casiraghi, Melis, De Canio, De Pasquale, Rossi, Angelino, Piochi, Arzeni, Pavese, Gambini, Tomba. All. Chiricallo

Marcatori: 52' E. Marini

Stagione 1982-83 – Campionato di Serie C2 - 29ª giornata – 1.5.1983

Martina - Matera 1-0

Martina: Mair, Serra, Chimenti, De Comite, Rabacchin, Fagianelli, Dellisanti (36' Saporito), Pettinicchio, Biasibetti, De Pasquale, Molinari (62' Marini). All. Russo

Matera: Bravi, Melis, Incarbona, De Canio, Pierobon, Bussalino (80' Innella), Aprile, Loiacono (72' Cannone), Apuzzo, Pavese, Piochi. All. Antezza

Marcatori: 74' Serra

Stagione 1983-84 – Campionato di Serie C2 - recupero della 22ª giornata – 25.3.1984

Martina - Matera 1-0

Martina: Perillo, Serra, Rabacchin, Pettinicchio, Orlando, Faggianelli, Biasibetti, Delli Santi (63' De Pasquale), Marini (63' Castagna), G. Pellegrini, Molinari. All. Zanotti

Matera: Mattarollo, Chiricallo, De Canio, Ruffelli, Ghedin, Di Venere, Incarbona (85' Innella), Sassanelli, Apuzzo, Pavese, Piochi (79' Pini). All. Giannattasio

Marcatori: 85' Biasibetti

Stagione 1984-85 – Campionato di Serie C2 - 11ª giornata – 2.12.1984

Martina - Matera 0-0

Martina: Perillo, Montervino (63' Orlando), D'Astoli, De Comite, Serra, Genovasi, Biasibetti, Donetti, Vinci, Di Venere, Arena. All. Carrano

Matera: Mattarollo, O. Chiricallo, De Canio, La Palma, Ghedin, Incarbona, D'Oriano, Lazzara (37' Tataranni), Bertoia, Sassanelli (77' Bellomo), Trevisan. All. Giannattasio

Stagione 1985-86 – Campionato di Serie C2 - 10ª giornata – 24.11.1985

Martina - Matera 2-1

Martina: Petrullo, Pellegrini, Viccari (59' Bortolussi), Di Comite, Tripepi, Pettinicchio, Marini, Presicci, Noci (46' Montanari), Villirillo, Corrente. All. Pelagalli

Matera: Mattarollo (28' Mancini), Abate, De Canio, Boncompagni, M. Chiricallo, Brescia, Di Bari, Bonanni, Bertoia, D'Oriano, Pepe. All. Salvori

Marcatori: 9' aut. Viccari (Mt), 32' Di Comite (Mar), 47' Pettinicchio (Mar)

  1K8A7608 960x640
  Coppa Italia 2014-15: Coletti porta in vantaggio il Matera. Foto Paolo Conserva

 

Stagione 1997-98 – Campionato Nazionale Dilettanti - 8ª giornata – 12.10.1997

Martina - Matera 2-0

Martina: Cimino, Santi, Resta, Gaetani (33' Palese, 78' Vinci), F. De Biase, Soricelli, Mingrone, Zammillo, Simone (67' Napoletano), Caputo, Ghezzi. All. Orlando

Matera: Posado, Marsico (46' Paladino), Tafuni, Andrulli, Vespasiano, Venezia (68' Muzj), Porretto, Leone, Gatti, Tremante, Gagliardi (60' Surico). All. Vizziello

Marcatori: 28' Ghezzi, 54' Palese